Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

ALLARME SUL VOLO PALERMO-PISA, UOMO IN ARRESTO CARDIACO

ALLARME SUL VOLO PALERMO-PISA, UOMO IN ARRESTO CARDIACO

Hostess e steward hanno eseguito un massaggio cardiaco per cercare di mantenere in vita l’uomo ma non c'è stato nulla da fare, l'uomo è spirato. L’aereo si è fermato in pista in attesa dei soccorsi. Per il problema la partenza è stata bloccata. I passeggeri sono scesi e sono stati imbarcati in un altro aereo sempre della compagnia.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

ALLARME SUL VOLO PALERMO-PISA, UOMO IN ARRESTO CARDIACO –

Molta paura per un uomo in arresto cardiaco.  Il volo Palermo Pisa della Ryanair doveva partire ieri sera alle 20.30  dall’aeroporto Falcone Borsellino. Mentre l’aereo era in fase di rullaggio un passeggero ha avuto un arresto cardiaco. Apprensione per quanti si trovavano nel velivolo. L’emergenza gestita dal personale di bordo si è presentata subito complessa tra l’urgenza dell’intervento di soccorso al passeggero e la necessità di tranquillizzare tutti i viaggiatori che dovevano raggiungere la città toscana. Intanto il comandante del velivolo è tornato indietro verso l’area parcheggio e il pilota ha chiesto l’invio immediato dei sanitari del 118. Nel frattempo hostess e steward hanno eseguito un massaggio cardiaco per cercare di mantenere in vita l’uomo. L’aereo si è fermato in pista in attesa dei soccorsi. Per il problema la partenza è stata rinviata. I passeggeri sono scesi e sono stati imbarcati in un altro aereo sempre della compagnia irlandese. I medici sono intervenuti mentre i passeggeri erano ancora a bordo ma per la persona non c’è stato niente da fare. L’allarme e scattato e di conseguenza anche i vigili del fuoco, gli agenti di polizia e carabinieri in servizio nell’aeroporto si sono spostati sul luogo, assistere alle operazioni di soccorso e segnalare l’accaduto al pm di turno e poter eseguire tutte le procedure tra le quali una prima ispezione sul corpo del passeggero per consentire la consegna della salma alla famiglia. In relazione alla vicenda successa e in merito al ritardato decollo del volo, la compagnia aerea ci ha inviato una nota che pubblichiamo: “Il volo Ryanair da Palermo a Pisa (del 26 gennaio) è stato ritardato al decollo a seguito del malore di uno dei passeggeri a bordo. Il velivolo è ritornato in postazione dove è stato raggiunto dai paramedici, che hanno fornito assistenza medica, ma purtroppo il passeggero è deceduto. Ryanair esprime le sue più sentite condoglianze ai famigliari del defunto, e sta fornendo tutta l’assistenza necessaria”.

 

Comments are closed.

Pubblicità

Trovaci su Facebook