Archiviato in | Arte e Cultura, Mostre

SANT’AGATA: ESPOSIZIONE DEL FOTOGRAFO CLAUDIO BONACCORSI

SANT’AGATA: ESPOSIZIONE DEL FOTOGRAFO CLAUDIO BONACCORSI

Una personale del fotografo Claudio Bonaccorsi avrà sede nell’affascinante Ostello degli Elefanti, ubicato tra piazza Università e piazza Duomo, l'altra si terrà al Castello di Leucatia di via Leucatia n. 68 nell’ambito di un progetto espositivo dedicato a Sant'Agata.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

SANT’AGATA: ESPOSIZIONE DEL FOTOGRAFO CLAUDIO BONACCORSI –

Capita di essere meglio conosciuti all’estero che nella propria città. E’ quel che accade al fotografo Claudio Bonaccorsi, catanese, pluripremiato ai concorsi internazionali, come si legge nella sua pagina www.claudiobonaccorsi.it.
Quest’anno, l’occasione dei festeggiamenti Agatini ci permette di esaminare gli scatti realizzati dal fotografo. Le stampe in grande formato delle sue fotografie saranno esposte in due mostre.
Una personale del fotografo avrà sede nell’affascinante Ostello degli Elefanti, ubicato tra piazza Università e piazza Duomo, in posizione strategica per chi desidera vedere dall’alto la festa o per chi ama prendere un aperitivo informale e panoramico. Le foto di Claudio Bonaccorsi, che sono raccolte sotto il titolo di “S. Agata e l’Elefante” resteranno in esposizione dal 29 gennaio al 13 febbraio, dalle ore 11 alle 21. Il  5 febbraio, giorno della processione in via Etnea, l’orario cambia: dalle ore 11 alle 14 e dalle ore 21 alle 23. Altre informazioni info@ostellodeglielefanti.it
L’altra mostra di Claudio Bonaccorsi si terrà al Castello di Leucatia (via Leucatia n. 68) nell’ambito di un progetto espositivo dedicato a S. Agata (su  iniziativa del consigliere della II Circoscrizione comunale, Vincenzo Crimi). La festa della Patrona, nelle sue edizioni più antiche, sarà illustrata attraverso cimeli, vecchie foto e la proiezione di un filmato relativo all’ultima ricognizione delle reliquie, fatta nel lontano 1952. Le fotografie di Claudio Bonaccorsi saranno esposte accanto a quelle di Santo Privitera. L’apertura al pubblico è dal 29 gennaio al 10 febbraio, dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19. L’orario cambia i giorni 2, 4 e 9 febbraio: dalle ore 9,30 alle 12,30. Chiusa il 5 febbraio.

Francesca Lo Faro

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook