Archiviato in | Musica, Spettacolo

APPLAUSI PER IL CONCERTO DI CAPODANNO – VIDEO

APPLAUSI PER IL CONCERTO DI CAPODANNO – VIDEO

Il teatro gremito, gli ultimi biglietti erano stati venduti nella mattinata, e la fila al botteghino della lista di attesa, ci ha dato la misura di quanto un evento cittadino sia stato gradito.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

APPLAUSI PER IL CONCERTO DI CAPODANNO – VIDEO

Ieri si è tenuto il tradizionale concerto di Capodanno al Teatro Massimo Bellini con l’orchestra diretta da Daisuki Muranaka. Il recital è stato un trionfo di musica vivace spensierata dai toni potenti per auspicare un 2017 all’insegna della tradizione e novità. Il teatro gremito, gli ultimi biglietti erano stati venduti nella mattinata, e la fila al botteghino della lista di attesa, ci ha dato la misura di quanto un evento cittadino sia stato gradito.

Con l’opportuna collocazione di data e orario, comodo anche per le persone più anziane, e virtuosamente diretto ha generato molti consensi tra il pubblico. Oltre al direttore e all’orchestra di notevole misura il coro del Teatro Massimo guidato dal maestro Ross Craigmile, il soprano Aurora Bernava il mezzosoprano Antonella Fioretti,  il basso Daniele Bartolini, il baritono Salvatore Todaro tutti professionisti in pianta stabile presso il Teatro con la loro professionalittà e lirismo hanno creato il clima giusto per un gustoso concerto. Innovazione e tradizione dicevamo, perché il pubblico catanese si lamenta sia se si mette in scena una novità “non è un’opera e io ho pagato per l’opera”(per esempio La cantata dei Pastori) oppure quando si mette in scena un’opera classica “fate sempre le stesse cose”. Il Concerto di Capodanno ha messo d’accordo tutti: eseguite musiche di Strauss, Verdi, Bizet, e Lehàr. Al termine una ovazione di applausi ha accolto volentieri i bis salutando il nuovo anno con un arrivederci alla prossima edizione.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook