Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

NEVE NEI PAESI ALLE PENDICI DELL’ETNA

NEVE NEI PAESI ALLE PENDICI DELL’ETNA

La colonnina di mercurio nelle ultime ore si è abbassata repentinamente. Da sabato le temperature dovrebbero aumentare.

 

 

NEVE NEI PAESI ALLE PENDICI DELL’ETNA –

La colonnina di mercurio nelle ultime ore si è abbassata repentinamente. I meteorologi lo avevano previsto e la neve è caduta copiosa a bassa quota e non soltanto sull’Etna. I paesi etnei dell’hinterland etneo come Mascalucia, Adrano, Biancavilla, Tremestieri, Pedara, Trecastagni, Nicolosi Belpasso. Un calo di temperatura repentino poiché in generale in Sicilia, Palermo e Catania in particolare, negli ultimi giorni avevano goduto di un caldo anomalo, basti pensare che nella giornata di lunedì i gradi di massima si sono attestati a ben 21°. Ieri sera, in molte bacheche dei social sono state pubblicate in formato cartolina sequenze di immagini dal sapore natalizio, soprattutto nei territori tra Adrano, Maletto e Randazzo. Le fotografie rappresentavano panorami tipicamente invernali.
Per i prossimi giorni, come hanno anticipato i tecnici del tempo non dovremo aspettarci valori molto bassi ma temperature sulla media stagionale come le ultime stagioni fredde. Nella giornata di domani non sono previste precipitazioni o nevicate, ma probabilmente arriverà un forte vento di tramontana. Sui Nebrodi e sul versante settentrionale dell’Etna possibili nevischi determinata da una corrente fredda che arriva dalle Alpi e Catania si trova nel margine della turbolenza. Il freddo ha coinvolto principalmente le aree orientali del mediterraneo.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook