Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PESCATORI SCOMPARSI IN MARE, CONTINUANO LE RICERCHE

PESCATORI SCOMPARSI IN MARE, CONTINUANO LE RICERCHE

Alla ricerca dei dispersi in mare sono impegnate cinque motovedette e un elicottero della Guardia Costiera che perlustrano incessantemente la zona di Punta Milazzo e tutto il litorale Orientale.

 

 

PESCATORI SCOMPARSI IN MARE, CONTINUANO LE RICERCHE –

Continuano le ricerche dei due pescatori dispersi di cui non si hanno notizie dallo scorso 23 dicembre. Questa mattina all’alba sono uscite in mare le motovedette della Guardia costiera per trovare Enzo Cardì e Fabio Giuffrida. I due uomini erano a bordo di un piccolo natante di cinque metri e non hanno più fatto rientro a casa. Cardì e Giuffrida sono partiti dal porticciolo di Aci Trezza per una battuta di pesca, ma non sono più rientrati e del piccolo motoscafo ancora nessun a traccia.
Alla ricerca dei dispersi in mare sono impegnate cinque motovedette e un elicottero della Guardia Costiera che perlustrano incessantemente la zona di Punta Milazzo e tutto il litorale Orientale. Alla Centrale operativa della Capitaneria di Porto non è arrivata alcuna segnalazione dei due pescatori da diporto e neanche del rinvenimento della piccola imbarcazione.
Le ricerche della Capitaneria di Porto sono scattate via mare venerdì e sono state estese dalla zona di Siracusa fino Messina e oltre alle 50 miglia marine. Nelle ricerche sono impegnati anche mezzi aerei.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook