Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

KILLER UCCIDE 35ENNE A LENTINI

KILLER UCCIDE 35ENNE A LENTINI

Si chiamava Aldo Panarello, il 35enne ucciso stamane nel centro di Lentini con quattro colpi di pistola, mentre si trovava a bordo della sua Fiat Punto nera.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

KILLER UCCIDE 35ENNE A LENTINI –

L’agguato è stato perpetrato a Lentini, un paese in provincia di Siracusa, poco prima delle ore 8.30 in via Toledo, una traversa di piazza Aldo Moro, infatti la zona è molto frequentata per la presenza di scuole e uffici. Sul luogo dell’agguato, polizia e carabinieri accompagnati da uomini della scientifica che sono a lavoro per effettuare i rilievi del caso. Resta ancora ignoto il movente dell’omicidio.
Il bersaglio del killer: Aldo Panarello, 35 anni e si pensa sarebbe stato freddato per questioni legate allo spaccio di sostanze stupefacenti. Tra le tante sarebbe questa la pista seguita dagli agenti del commissariato di polizia di Lentini che indagano sull’omicidio dell’uomo. La vittima ha qualche precedente penale per spaccio di sostanze stupefacenti.
Panarello si era recato con la sua auto, una Fiat Punto nera, con la moglie per accompagnare la figlia a scuola. Secondo una prima ricostruzione, dopo aver lasciato la bambina, mentre era ancora in auto un killer a piedi, forse a volto scoperto, si sarebbe avvicinato alla vettura e avrebbe esploso contro di lui quattro colpi di pistola calibro 7,65 uccidendolo. auto_carabinieri_polizia
Il sostituto procuratore Margherita Brianese coordina le indagini e ha già dato incarico al medico legale Orazio Cascio di effettuare l’autopsia. Gli investigatori hanno cominciato a interrogare numerose persone che potrebbero aver assistito all’omicidio e quindi fornire notizie utili per identificare gli autori dell’omicidio.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook