Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

MORTE PAMELA, L’ASSASSINO CONFESSA

MORTE PAMELA, L’ASSASSINO CONFESSA

Antonio Patricio dos Santos è l’assassino di Pamela Canzonieri la ragazza ragusana trovata morta giovedì scorso a Morro de Sao Paulo nello Stato di Bahia, in Brasile. "Ero sotto l'effetto della cocaina", confessa. La salma non parte bloccata in Brasile.

 

 

MORTE PAMELA, L’ASSASSINO CONFESSA –

L’assassino ha 31 anni, si chiama Antonio Patricio dos Santos e ha confessato il crimine. L’uomo è conosciuto come ‘Fabricio’. Gli inquirenti lo avevano cautamente anticipato al momento dell’arresto che aveva precedenti per traffico di stupefacenti. Pamela Canzonieri la ragusana trovata morta giovedì scorso a Morro de Sao Paulo, nello Stato di Bahia, in Brasile è stata ammazzata perché si rifiutava di baciarlo, per questo è scattata la furia bestiale.
durante l’interrogatorio di oggi il sospettato ha confessato al commissariato territoriale di Cairu. Agli investigatori l’omicida ha detto di aver incontrato la vittima per strada e di essersi poi recato con lei fino al luogo del delitto, l’abitazione di Pamela.
Il commissario responsabile del caso in riferimento al delitto ha precisato: “Ha spiegato di aver usato abbastanza cocaina prima di vedersi con l’italiana e di non ricordarsi molto bene dei dettagli”. Su dos Santos pendeva un altro mandato di arresto emesso dalla giurisdizione territoriale di Valenca. Da tempo infatti l’accusato era dedito allo spaccio nella zona. il funzionario di polizia inoltre aggiunto: “nel corso dell’interrogatorio ci siamo resi conto che, dopo l’esperienza in carcere, era diventato più aggressivo”.
Ieri Genitori e parenti hanno partecipato alla fiaccolata organizzata dagli amici di Pamela alla quale hanno partecipato oltre di 500 persone che sono scese per le strade. canzonieriDurante  la manifestazione di sostegno e vicinanza alla famiglia, la madre della vittima ha ringraziato con un grande “Grazie di cuore”. I familiari restano chiusi nel loro silenzio in attesa del corpo della loro figliola.
Il feretro di Pamela è ancora fermo a San Salvador e non è ancora partito per l’Italia dove era atteso per oggi. I funerali di Pamela, quindi sono inevitabilmente sono stati spostati alla prossima settimana

 

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook