Archiviato in | Ambiente, Cronaca, Cronaca Regionale

CATANIA AMPLIA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA. LE VIE INTERESSATE

CATANIA AMPLIA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA. LE VIE INTERESSATE

Lunedì si farà un altro passo in avanti per la differenziata. L’amministrazione comunale parla del sesto punto in programma per arrivare al completamento della raccolta in città. Il sindaco Bianco parla di uno dei punti cardine per effettuare il cambiamento fissato come obiettivo con la speranza che i cittadini possano collaborare con maggiore convinzione. All’interno la mappa delle vie interessate.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

CATANIA AMPLIA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA. LE VIE INTERESSATE –

Partirà lunedì 21 novembre il sesto punto in programma per arrivare al completamento della raccolta differenziata porta a porta a Catania, avviata dall’amministrazione Bianco e supportata dal Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi).
Quindi già dalla sera di sabato 19, saranno tolti nell’area interessata i cassonetti per la raccolta differenziata. Mentre il 21 mattina si provvederà a rimuovere anche quelli per l’indifferenziata.
In merito è intervenuto il sindaco Enzo Bianco che ha evidenziato come: “La raccolta differenziata porta a porta è uno dei cardini del cambiamento di questa città. Per realizzarla in maniera adeguata è fondamentale il rispetto assoluto delle indicazioni e delle modalità di conferimento. Ecco perché abbiamo avviato sempre maggiori controlli, e applicato sanzioni dove sono state registrati errori di conferimento. Auspico che la città collabori di più, al fine di salvaguardare l’ambiente in cui viviamo”.
Intanto secondo le statistiche, la Sicilia, purtroppo resta negli ultimi posti delle regioni italiane per i dati relativi alla raccolta differenziata, il primo cittadino ha fortemente puntato a Catania al rilancio della differenziata porta a porta avviandola con il supporto del Conai, nella parte della città in cui il servizio di nettezza urbana è di pertinenza del Comune.
Rosario D’Agata, assessore all’Ecologia del comune di Catania, ha sottolineato: “I nostri operatori hanno ultimato la distribuzione dei kit a tutte le famiglie e alle utenze non domestiche. Sono stati consegnati anche i carrellati nei condomini presenti nel sesto step, che ovviamente hanno i requisiti richiesti e cioè più di 16 utenze, spazio condominiale adeguato alle necessità, un referente incaricato di movimentare i carrellati. Nel frattempo abbiamo già avviato la distribuzione dei kit nel settimo step”.
Sempre D’Agata ha tenuto a precisare la necessità di attenersi scrupolosamente a un corretto conferimento dei rifiuti, soprattutto dell’umido, per evitare sia le sanzioni previste dalla legge verso chi espone un rifiuto non conforme, sia ulteriori aggravi nella casse comunali per l’impossibilità di conferirlo ai centri di valorizzazione.
QUESTE LE VIE INTERESSATE ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA:
via Giuseppe Simili, via Alberto Mario (da viale Libertà a via Carnazza), via Quintino Sella (da viale Libertà a via Simili), via Asilo Sant’Agata (da viale Liberà a via Carnazza), via Andrea Costa (fino a via Finocchiaro Aprile), via Gabriello Carnazza (fino a via Finocchiaro Aprile), via Conte Ruggero, via Enrico Pantano, via Francesco Crispi (fino a via Finocchiaro Aprile), via Federico Dedifferenziata_mappa_6_step_ct Roberto, via Monsignor Ventimiglia (fino a via Finocchiaro Aprile), via Giaconia, via Aloi, via Pietro Toselli,via Guglielmo Oberdan, via Camillo Finocchiaro Aprile, via Grotte Bianche (fino a via Umberto), via Fiamingo, via Umberto (da piazza Ettore Majorana ex piazza Vittorio Emanuele III a piazza Principessa Jolanda), via Musumeci (fino a piazza Ettore Majorana ex piazza Vittorio Emanuele III), vicolo Carcara, via Caserma Carabinieri, piazza Principessa Jolanda, piazza Ettore Majorana ex piazza Vittorio Emanuele III, viale Libertà (da corso Italia a via Gorizia).
I responsabili dell’ufficio comunale ricordano ancora una volta che la raccolta differenziata porta a porta si effettua conferendo le varie frazioni di rifiuto negli orari stabiliti (dopo le ore 20 ed entro le ore 22,30), secondo il calendario stabilito nei vari giorni della settimana che è diverso per le utenze domestiche (cioè le utenze familiari) e per le utenze non domestiche (uffici, negozi, artigiani ecc).

Calendario utenze domestiche:

Lunedì: Indifferenziato

Martedì: Organico

Mercoledì: Carta, cartone e cartoncino

Giovedì: Organico

Venerdì: Plastica e metalli

Sabato: Organico

Domenica: Vetro

Calendario utenze non domestiche:

Lunedì: Indifferenziato, Organico

Martedì: Vetro, Organico

Mercoledì: Carta, Organico

Giovedì: Cartone, Organico

Venerdì: Plastica e metalli, Organico

Sabato: Cartone, Organico

Domenica: Plastica e metalli, Vetro

Per quanto riguarda la Raccolta straordinaria, inoltre è attiva la raccolta straordinaria di specifiche tipologie di rifiuti, realizzate per venire incontro ad alcune esigenze particolari di determinate categorie di utenti. ogni giovedì si effettua una raccolta straordinaria di pannolini e pannoloni sia per utenze domestiche che non (utenze deboli – ad es. famiglie, casa di cura, etc); ogni giovedì si effettua una raccolta di rifiuto indifferenziato esclusivamente per parrucchieri e barbieri.
Per il conferimento dei rifiuti bisogna utilizzare l’apposito kit di contenitori che è stato consegnato dal Servizio di Nettezza Urbana del Comune agli utenti delle zone interessate dal servizio di raccolta porta a porta. Le utenze che non hanno ricevuto il kit – perché assenti al momento della distribuzione- possono ritirarli presso gli uffici della N.U. in via Etnea n. 603, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00. Per ulteriori informazioni: Numero Verde 800 594 444 – Facebook @Cataniarinasce.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook