Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

UOMO CADE DENTRO TOMBINO INCUSTODITO, È GRAVISSIMO

UOMO CADE DENTRO TOMBINO INCUSTODITO, È GRAVISSIMO

E’ accaduto a Palermo, operai avevano lasciato aperto e incustodito un tombino durante dei lavori condominiali. Un uomo che si trovava a passare non si è accorto della buca ed è precipitato all’interno.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

UOMO CADE DENTRO TOMBINO INCUSTODITO, È GRAVISSIMO –

Il grave incidente è avvenuto ieri sera a Palermo. Durante dei lavori condominiali, degli operai avevano lasciato aperto e incustodito un tombino, quando un passante, Sergio Cavallaro, 57 anni, non accorgendosi della buca profonda è precipitato all’interno cadendo per alcuni metri nel vuoto, adesso si trova ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Cervello di Palermo.
La tragica vicende si è verificata in via Notarbartolo, all’altezza del civico 20, davanti a un condominio dove è stato impiantato un cantiere per la manutenzione della caldaia del palazzo. Adiacente al tombino si trova una banca, l’uomo era diretto verso l’agenzia non si è accorto della botola aperta ed è finito dentro. tombino_palermo_
Ieri sera, dopo essere stato soccorso e trasportato all’ospedale Vincenzo Cervello, dopo le prime cure del caso è stato trasferito al Trauma Center. La vittima ha riportato fratture multiple, anche vertebrali. I sanitari del nosocomio hanno riservato la prognosi.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook