Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PALERMO, ARRIVANO MILLE MIGRANTI E 17 CORPI

PALERMO, ARRIVANO MILLE MIGRANTI E 17 CORPI

Porti siciliani invasi dai migranti. Negli scali sono attesi oltre 2.800 profughi tra Augusta, Trapani, Messina e Pozzallo. Continuano senza sosta i soccorsi nel Mediterraneo.

 

 

PALERMO, ARRIVANO MILLE MIGRANTI E 17 CORPI –

Non vi è sosta nei porti siciliani, prosegue incessantemente il flusso di migranti provenienti dalle coste africane verso l’Italia. Gli uomini che arrivano continua a portare con loro anche il carico di morti che l’estrema fuga comporta. Recuperati nel Canale di Sicilia nell’ultima settimana 26 cadaveri. Venntitré solo negli ultimi tre giorni, mentre l’ultima statistica indica che 6.500 persone sono state tratte in salvo.
Le previsioni avvertono che circa 4.292 migranti giungeranno oggi in diversi porti italiani dopo i salvataggi tra le coste del Nordafrica e quelle siciliane.
Augusta riceverà Il mercantile Tanker Okyroe con 758 persone; a Palermo è arrivata la nave Siem Pilot, con a bordo 1.117 migranti e 17 salme; nel porto di Trapani la nave Dignity I, con 552 persone e una salma è in procinto di arrivare; a Messina è attesa la nave Werra che giungerà con il suo carico di 857 migranti; a Crotone la nave Corsi arriverà con 358 migranti; a Pozzallomigranti_sbarchi calerà l’ancora la nave Beckett con 650 migranti. Attesi domani 520 migranti che porterà la nave Aquarius a Taranto.
Restano in attesa di altri salvataggi nel canale di Sicilia, la nave “Iuventa” con 278 migranti a bordo, la nave Dattilo che ha già a bordo 434 migranti, la nave Rio Segura con 117 naufraghi presi in salvo davanti le coste libiche.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook