Archiviato in | Cronaca Sindacale, Lavoro

PRECARI TEATRO BELLINI IN AGITAZIONE

PRECARI TEATRO BELLINI IN AGITAZIONE

S’inasprisce la protesta dei lavoratori del teatro Bellini di Catania che sono da anni in attesa della stabilizzazione. Il segretario regionale dello Snalv Confsal Antonio Santonocito "promesse non mantenute. L'anno sta finendo, la pazienza è già finita".

Print Friendly, PDF & Email

 

 

PRECARI TEATRO BELLINI IN AGITAZIONE –

I lavoratori precari del Teatro Massimo Bellini di Catania, da anni in attesa di essere stabilizzati, hanno occupato la struttura per protestare contro la loro condizione.
Il segretario regionale del sindacato Snalv Confsal, Antonio Santonocito è intervenuto nel merito della vicenda dicendo: “Condivido appieno e sono assolutamente dalla parte dei lavoratori. Troppe promesse non mantenute e troppe assenze subito dopo. Dove teatro-bellini-interno-sipario-sisono il sindaco Bianco e l’assessore Regionale Barbagallo che a gennaio avevano promesso la risoluzione del problema? L’anno sta finendo, la pazienza è già finita”.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook