Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CIACULLI, DUE GIOVANI SENZATETTO USTIONATI DA UNA MOLOTOV

CIACULLI, DUE GIOVANI SENZATETTO USTIONATI DA UNA MOLOTOV

Sono ancora senza identità gli sconosciuti che hanno lanciato una molotov contro un casolare nel palermitano. All’interno dormivano due giovani dentro una tenda a igloo montata dentro la costruzione. Hanno riportato gravissime ustioni, un 22enne e una 23enne che utilizzavano il locale come rifugio. Li hanno sorpresi nel sonno dentro la tenda.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

CIACULLI, DUE GIOVANI SENZATETTO USTIONATI DA UNA MOLOTOV –

Ciaculli (Pa). La bomba molotov l’hanno lanciata all’interno di un casolare nelle campagne di Ciaculli (Palermo), in via Tenaglia. Lo scoppio ha provocato il ferimento di due giovani senzatetto, un uomo e una donna, che lo utilizzavano come ricovero. Le fiamme provocate hanno immediatamente avvolto le due persone che hanno riportato ustioni in tutto il corpo. Sono ricoverati in gravi condizioni all’ospedale Civico di Palermo. All’interno della struttura vi erano anche alcune bombole del gas. I due dormivano in una tenda a igloo montata dentro la costruzione. La molotov è stata lanciata dall’unica finestra del locale dentro il box in muratura.
Umberto Geraci, 22 anni è il più grave dei due ustionati. Il giovane è stato ricoverato con ustioni sul 50% del corpo”. Le condizionicasolare_ciaculli_rogo di Jessica Modica di 23 anni, sono meno gravi. Lei ha ustioni sul 20% del corpo. La giovane vive in una casa non distante dal luogo della tragedia, mentre il fidanzato si sarebbe trasferito in quella zona da circa un anno. La ragazza ha lanciato l’allerta telefonando ai vigili del fuoco.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook