Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

BOMBA D’ACQUA A CATANIA

BOMBA D’ACQUA A CATANIA

La tempesta con lampi e tuoni si è protratta per quasi 40 minuti, che hanno provocato serie difficoltà a alla viabilità. Le condizioni si sono normalizzate nel corso della serata.

 

 

BOMBA D’ACQUA A CATANIA –

Catania. Auto che galleggiano insieme a cumuli di spazzatura immagini immortalate ieri in pescheria. È stata una vera e propria bomba d’acqua che si è abbattuta a Catania. Il temporale e la pioggia intensa che ha flagellato la città ha trasformato le strade in fiumi e allagando violentemente la zona degli archi della marina. Problemi di allagamento anche nei centri dell’hinterland etneo. Chiuso al traffico anche il viale Grimaldi a causa di un albero caduto.
Intanto l’amministrazione comunale, con una nota stampa, ha spiegato che nella zona della pescheria, dove si stava svolgendo il mercatino “PopUp market” ha evidenziato che tutte le bancarelle sono state evacuate e il livello dell’acqua è sceso rapidamente.
Allagamenti anche nel resto della città dove anche nel quartiere San Giorgio diverse strade si sono trasformate in torrenti, in particolare nella zona di via dei Calici. La situazione ha reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco che nonostante l’allerta hanno cercato di intervenire in maniera celere. Sempre nella nota proveniente da palazzo degli elefanti si precisa che: “L’acqua ha spostato diversi cassonetti, si è creata qualche pozzanghera, ma la viabilità non ha subito problemi particolari”.maltempo_catania2
Viale Grimaldi bloccato a causa di un albero che è caduto sulla strada in prossimità di una fermata degli autobus urbani. Segnalate criticità nella zona del faro Biscari. Nel corso della tempesta d’acqua la via Domenico Tempio si è rapidamente trasformata in un fiume con le automobili costrette a procedere in fila indiana salite sull’ampio marciapiede. La bomba d’acqua si è protratta per quasi 40 minuti, che hanno provocato serie difficoltà a alla viabilità. Le condizioni si sono normalizzate nel corso della serata.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook