Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

UNIONE CIVILE AL CASTELLO URSINO DI CATANIA

UNIONE CIVILE AL CASTELLO URSINO DI CATANIA

Rosalba e Laura si sono unite e hanno celebrato la prima unione civile a Catania con la legge Cirinnà. Il matrimonio si è tenuto al Castello Ursino. L’altro appuntamento si terrà l'uno settembre nella sede dell'Anagrafe.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

UNIONE CIVILE AL CASTELLO URSINO DI CATANIA –

Unione civile al Castello Ursino di Catania con la legge Cirinnà. Si sono sposate nel capoluogo etneo, Rosalba Caruso e Laura Testa. Dopo l’istituzione del registro comunale, le due donne avevano già siglato gli stessi documenti davanti al sindaco Enzo Bianco nel 2015. Oggi, con l’effetto della legge Cirinnà hanno coronato il loro sogno legandosi a tutti gli effetti di legge l’una all’altra.
Alle 18.30 Rosalba e Laura si sono presentate davanti al sindaco Bianco con due testimoni. Così come prevede la legge per la durata dell’unione civile le spose possono stabilire di assumere un cognome comune scegliendolo tra i loro cognomi.unione_civile_catania
L’uno settembre è già stata fissata la prossima unione civile e sarà celebrata nella sede delle Anagrafe in via La Marmora a Catania.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook