Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

MUORE TRAVOLTO DA CAMION

MUORE TRAVOLTO DA CAMION

Rosario Ignoccolo di Rosolini provincia di Ragusa, 67 anni, stamane appena sceso dall’auto è stato travolto da un autocarro. L’uomo ha perso la vita in un violento incidente stradale che si è verificato poco dopo le ore 6. La tragedia è avvenuta nei pressi dello svincolo per Rosolini sull’autostrada A18.

 

 

MUORE TRAVOLTO DA CAMION –

Muore travolto da camion. Rosario Ignoccolo di Rosolini, 67 anni era appena sceso dalla sua auto, una Fiat Panda, quando è stato falciato dal conducente di un autocarro Iveco 35 che è sopraggiunto all’improvviso. Sul luogo sono arrivati le forze dell’ordine e i soccorsi che non hanno potuto fare nulla che constatare il decesso dell’uomo che è morto sul colpo. La moglie e due amici di Ignoccolo che si trovavano a bordo della Panda al momento del violentissimo impatto sono stati medicati e poi dimessi. Il conducente dell’autocarro che è stato sottoposto ai test per verificare il suo stato di ubriachezza e se avesse assunto droghe è stato trasportato al pronto soccorso del vicino ospedale. Intanto gli agenti della polizia stradale ha avviato ambulanza_4un’indagine per individuare l’esatta dinamica dell’incidente e accertare eventuali responsabilità.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook