Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PALERMO A LUCI ROSSE, TOUR NEL CENTRO STORICO

PALERMO A LUCI ROSSE, TOUR NEL CENTRO STORICO

L’associazione Tacusa ha in programma l’organizzazione di una passeggiata dal carattere storico-antropologico, che coniuga gli aspetti più lascivi e seducenti del mestiere più antico del mondo tra gli antichi quartieri e i vicoli del centro storico palermitano.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

PALERMO A LUCI ROSSE, TOUR NEL CENTRO STORICO –

Palermo a luci rosse, tour nel centro storico. Domenica 7 agosto dalle 20.30 avrà inizio un singolare “tour” denominato “Palermo a luci rosse. Eros, virtù, peccati e case chiuse”. Si tratterà di una passeggiata che metterà a nudo il complesso e articolato fenomeno della prostituzione: dalle Veneri ericine alla legge Merlin. Il tour è organizzato e proposto dall’associazione di promozione sociale Tacusa Arte Integrazione Cultura. Sarà un viaggio dal carattere storico-antropologico, che coniuga gli aspetti più lascivi e seducenti del mestiere più antico del mondo che si articola tra gli antichi quartieri e i vicoli del centro storico palermitano.
Flavia Corso organizzatrice e ideatrice del tour spiega: “È una passeggiata particolare su un argomento complesso come quello della prostituzione, che noi trattiamo sotto un’ottica storico-antropologica, senza critiche né tabù. Non è solo un’analisi del fenomeno della prostituzione, quanto più una sorta di documentario raccontato su tutto il mondo che vi sta dietro, un mondo ricco di un fascino senza tempo”.
I partecipanti partiranno alle ore 20.30 da piazza San Domenico. Alle ore 20.45 tutti sul pullman e  Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di 3 euro per gli iscritti e 5 per i non tesserati. Per aderire è necessaria la prostituzione_IN_CASAprenotazione che si potrà effettuare telefonicamente, contattando la segreteria al numero 320.2267975 o via internet all’indirizzo mail: info@tacus.it.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook