Archiviato in | Politica, Politica Regionale

COMUNE CATANIA: BILANCIO 2015, ARRIVA COMMISSARIO

COMUNE CATANIA: BILANCIO 2015, ARRIVA COMMISSARIO

Per la mancata approvazione da parte del consiglio comunale del rendiconto di gestione per l'esercizio finanziario 2015, si è insediato il commissario ad acta Carlo Domenico Turriciano. Se il consiglio non voterà entro 30 giorni l’importante atto sarà approvato dal commissario.

 

 

COMUNE CATANIA: BILANCIO 2015, ARRIVA COMMISSARIO –

Comune Catania: Bilancio 2015, arriva il commissario. A causa della mancata approvazione da parte del Consiglio comunale del rendiconto di Gestione per l’esercizio finanziario 2015, si è insediato al Comune di Catania il commissario ad acta Carlo Domenico Turriciano, componente dell’Ufficio ispettivo dell’assessorato regionale delle Autonomie locali. Se il civico consesso non approverà il bilancio consuntivo dello scorso anno entro 30 municipio cataniagiorni, sarà il commissario ad acta a provvedere.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook