Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

REALIZZAVA VIDEO PEDOFILI CON BIMBI ADESCATI

REALIZZAVA VIDEO PEDOFILI CON BIMBI ADESCATI

I fatti sono avvenuti in un'isola delle Eolie, i carabinieri hanno arrestato un 52enne con l’accusa di pornografia minorile, detenzione di materiale pedopornografico e adescamento di minore. Le immagini le scambiava su internet. Le indagini sono iniziate dalla denuncia dei genitori di una bambina di 9 anni.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

REALIZZAVA VIDEO PEDOFILI CON BIMBI ADESCATI –

Realizzava video pedofili con bimbi adescati. Si tratta di un uomo 52 anni, accusato di pornografia minorile, detenzione di materiale pedopornografico e adescamento di minore. I carabinieri lo hanno arrestato in un’isola delle Eolie. L’indagato è stato trovato in possesso di materiale pedopornografico, consistente in immagini esplicite tratte da internet ma anche in fotomontaggi con immagini di vari minorenni conosciuti dall’uomo che aveva confezionato all’insaputa delle vittime. L’arrestato non ha consumato con i piccoli atti sessuali ma li ha adescati per realizzare immagini di pedopornografia virtuale, che poi venivano scambiate su Internet con appositi programmi. I militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Messina, Maria Militello, su richiesta del pm Annalisa Arena. Il provvedimento Abusiscaturisce dalla denuncia di una coppia di genitori di una bambina di 9 anni.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook