Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

RIACCIUFFATO IL PIROMANE DI SCICLI

RIACCIUFFATO IL PIROMANE DI SCICLI

L’uomo con problemi psichici responsabile dell'incendio di quattro auto dei vigili urbani è stato riacciuffato. E’ finito in manette il piromane, Gianluca Agolino, 40 anni.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

RIACCIUFFATO IL PIROMANE DI SCICLI –

Riacciuffato il piromane di Scicli. il piromane con problemi psichici, Gianluca Agolino, 40 anni è stato arrestato ieri sera dopo una fuga durata quasi 24 ore. L’uomo, la notte scorsa, aveva incendiato quattro auto della polizia municipale di Scicli posteggiate nell’autoparco comunale.  Agolino si trovava già ai domiciliari presso il reparto psichiatrico dell’ospedale di Scicli per una tentata rapina commessa nei giorni scorsi. L’attentatore deve rispondere di evasione dai domiciliari e danneggiamento a seguito da incendio. Uno dei tre commissari prefettizi del Comune sciolto per mafia da più di un anno, Tania Giallongo, si è congratulata con il comandante provinciale dei scicli_incendio_auto_pol_mun_3carabinieri Sigismondo Fragassi per l’ottimo risultato raggiunto in così poco tempo.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook