Archiviato in | Arte e Cultura, Incontri, Mostre, Musei

NOTTE DEI MUSEI A CATANIA: IL PROGRAMMA

NOTTE DEI MUSEI A CATANIA: IL PROGRAMMA

Sabato sera siti monumentali e musei aperti dalle 19 alle 24, l’ingresso è gratuito o con tariffa ridotta.

 

 

NOTTE DEI MUSEI A CATANIA: IL PROGRAMMA –

Notte dei Musei a Catana. Riproposta a Catania la Notte dei Musei. Domani siti monumentali e musei riceveranno i visitatori dalle 19 alle 24. Sono in programma visite guidate e assistenza. L’ingresso è gratuito o a tariffa ridotta.
Con ingresso libero saranno a disposizione: il Palazzo della Cultura, il Catania Living Lab e l’Autobooks che sosterà in piazza Università. A tariffa ridotta, dalle 19, la Basilica Cattedrale, la Badia di Sant’Agata, il Museo Diocesano, le Terme Achilliane, il Castelllo Ursino, i Musei Emilio Greco e Belliniano, il Monastero dei Benedettini, il Museo Tattile “Borges” e Palazzo Valle.

il programma itinerario dei vari siti:

Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele 121

Visite guidate alle ore 19.30; 21; 22.30

Sono visitabili le mostre:

Giuseppe Bergomi Disegni e Sculture

Kosmos di Fabio Modica

Installazioni fisse presso la Torre Saracena:

Opera pittorica “Regolo”

Opera pittorica “Las cucharillas para el caffe’ Florian”

Opera pittorica “Agata è per sempre”

Candelora dedicata ai devoti in onore di S. Agata

 

Basilica cattedrale                                                                                                    catania_piazza_duomo_notte

Basilica Cattedrale, Piazza Duomo

dalle ore 20.30 fino alle 24, biglietto d’ingresso 2 euro.

L’ingresso in Cattedrale si potrà effettuare dal cancello di via Vittorio Emanuele, portale rinascimentale.

I visitatori riceveranno un dépliant illustrativo del percorso e dei luoghi più significativi della Basilica e saranno accompagnati durante la visita dalle note del monumentale Organo di Théodore Jaquot, di recente restaurato. Sarà possibile ammirare con adeguato impianto di illuminazione le tele lungo le navate, i monumenti sepolcrali dei Vescovi e di Vincenzo Bellini, i Sarcofagi dei Reali Aragonesi, custoditi nella Cappella della Madonna che da qualche giorno ospita anche il sarcofago ottocentesco che custodì le spoglie del Beato Cardinale Dusmet in occasione del suo funerale ed ancora, gli affreschi dell’area presbiterale e l’affresco di Giacinto Platania in Sacrestia. Sarà altresì possibile visitare eccezionalmente anche la cappella di Sant’Agata e il coro capitolare, luoghi in genere non fruibili.

 

Badia di S. Agata

Badia di Sant’Agata, via Vittorio Emanuele

Ingresso a tariffa agevolata di 2 euro, dalle ore 19 alle ore 24.

Visitabile la terrazza e la cupola.

Ultimo ingresso ore 23.30.

 

Museo Diocesano

Museo Diocesano, piazza Duomo

Dalle 19 alle 24, biglietto d’ingresso 2 euro.

Sarà possibile acquistare i biglietti al botteghino del Museo Diocesano.

 

Terme Achilliane

Terme Achilliane, piazza Duomo

Dalle 19 alle 24, biglietto d’ingresso un euro. Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti all’ingresso delle Terme. Il pubblico sosterà nell’area esterna della cattedrale, lungo la balaustra, e l’accesso al sagrato sarà fruito di volta in volta dal gruppo che visiterà il sito.

 

Castello Ursino

Castello Ursino, piazza Federico di Svevia

Visitabile la mostra “Museo della Follia”. Visite guidate estemporanee dalle ore 19, ogni ora a riempimento, massimo 35 persone, anche su prenotazione al numero 331/7495344. Biglietto 2 euro. “Imago Urbis”, disegni, dipinti, carte di Catania tra XVIII e XIX sec. Nello spazio espositivo del 2° piano sono esposti disegni, dipinti, incisioni, carte dei maggiori rappresentanti dell’architettura urbanistica del ‘700 e ‘800, Ittar Stefano e Sebastiano, G. B. Vaccarini, L. Mayer e le loro vedute della città etnea prima e dopo il terribile terremoto del 1693. Mostra curata dal prof. Dario Stazzone. “Le monete di Catania greca e bizantina nelle collezioni del Museo Civico”: sono esposte le monete prodotte dalla zecca di Catania in epoca greca e nell’età bizantina. Mostra curata dal prof. Giuseppe Guzzetta. Esposizione opere pittoriche dell’800 catanese (M. Rapisardi, Gandolfo, Sciuti, Liotta, Attanasio). Mostra curata dallo staff interno del museo. Biglietto ridotto 5 euro, ultimo ingresso ore 23. Per informazioni tel.095/345830.

 

Musei Belliniano ed Emilio Greco

Musei Belliniano ed Emilio Greco, piazza S. Francesco d’Assisi 3

Dalle ore 19, biglietto ridotto un euro. Lettura di alcune lettere di Vincenzo Bellini interpretate dall’attrice Ornella Giusto e visite guidate a cura dell’Associazione Guide Turistiche di Catania.

 

Monastero dei Benedettini

Monastero dei Benedettini, piazza Dante 32

Auditorium Giancarlo De Carlo, ore 19 e 21 spettacolo teatrale “Bemporad. La Carta del Cielo”. Biglietto ridotto 7 euro, obbligatoria la prenotazione ai numeri 0957102767 e 3349242464 (le repliche saranno attivate al raggiungimento minimo dei partecipanti). Organizzato da Officine Culturali, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’università di Catania

 

Museo Tattile “Borges”

Museo Tattile “Borges”, Via Etnea 602

Dalle ore 19 alle 24, biglietto d’ingresso 2 euro. Gratuito per i bambini sotto i 10 anni e disabili con relativi accompagnatori (aperto ai visitatori, senza obbligo di prenotazione). Saranno inoltre aperti gli altri siti del Polo Tattile Multimediale: Bar al buio, Giardino Sensoriale e Show-Room “Frammenti di Luce”.

 

Catania Living Lab

Catania Living Lab, via Manzoni 91/d

Dalle 18.30 alle 22.30 (su prenotazione). Il Catania Living Lab è il primo laboratorio di cultura e tecnologia della città di Catania. Un team di esperti e ricercatori dell’Ibam Cnr, avvalendosi delle più moderne tecnologie, guiderà il visitatore in un viaggio nel tempo alla scoperta della storia, dei segreti e dei monumenti più affascinanti della Città di Catania. Le visite guidate sono gratuite e avranno una durata di circa un’ora per turno. Per partecipare ad una delle visite è necessario effettuare la prenotazione compilando il form di registrazione presente al link http://www.catanialivinglab.it/scopri-il-living-lab.

 

Palazzo Valle

Fondazione Puglisi Cosentino, Palazzo Valle, via Umberto

Dalle 19.30, biglietto ridotto a 3 euro. Visitabile la mostra monografica ‘Pietro Ruffo. Breve storia del resto del mondo’, curata da Laura Barreca. Info al 329 4571064.

 

Piazza Università

Dalle ore 19 sarà presente l’Autobooks comunale, per lo scambio di libri in movimento.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook