Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

VIGILI DEL FUOCO IN CORSIA NEGLI OSPEDALI

VIGILI DEL FUOCO IN CORSIA NEGLI OSPEDALI

Splendida iniziativa dei vigili del fuoco di Catania, i quali, si sono recati nei reparti pediatrici degli ospedali catanesi incontrando i piccoli ricoverati e distribuendo loro uova di Pasqua e sorrisi.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

VIGILI DEL FUOCO IN CORSIA NEGLI OSPEDALI –

vigili_del_fuoco_unautopompa_in_corsia_4Vigili del Fuoco. Questa mattina i vigili del fuoco del comando di Catania hanno cercato di portare un sorriso e un po’ di serenità ai più piccoli e alle loro famiglie, che sono ricoverati presso i reparti di pediatria degli ospedali Garibaldi (Nesima), Policlinico e vigili_del_fuoco_unautopompa_in_corsia_2Cannizzaro.  Hanno passato bei momenti durante il dono di uova di Pasqua ai bimbi malati.  L’iniziativa è stata denominata, “Un’autopompa in corsia” che ha coinvolto il personale libero dal servizio impegnato dei pompieri. Infatti, oggi, le corsie dei reparti pediatrici sono diventate le strade dove l’autopompa dei vigili del fuoco e la sua sirena hanno potuto far gioire i bambini che sono stati piacevolmente sorpresi da questa invasione di pompieri.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook