Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

FONDI PAC AL COMUNE CATANIA, IN ARRIVO 9MLN

FONDI PAC AL COMUNE CATANIA, IN ARRIVO 9MLN

I fondi pac, quest’anno raddoppiati, saranno destinati ad asili nido, spazi gioco e assistenza domiciliare per gli anziani. Il sindaco Bianco: " Ciò è stato possibile grazie alla capacità del Comune e in particolare dell'Assessorato ai Servizi sociali di impegnare la spesa e attivare i servizi per asili nido, spazio giochi e assistenza domiciliare agli anziani".

 

 

FONDI PAC AL COMUNE CATANIA, IN ARRIVO 9MLN –

Fondi Pac al comune di Catania. Presto a disposizione dell’Amministrazione comunale le provvidenze che ammontano per quest’anno a più di 9 milioni di euro destinati alla solidarietà sociale. Le provvidenze saranno impiegate per asili nido, spazi gioco e assistenza domiciliare per gli anziani.
Il sindaco Enzo Bianco intervenuto per l’occasione ha detto: “Si tratta di una grande notizia per la città: con questi finanziamenti sono stati premiati i comportamenti virtuosi della nostra azione politica”. Il primo cittadino evidenzia che: “il finanziamento è superiore di circa tre milioni di euro rispetto a quello dello scorso anno. Ciò è stato possibile grazie alla capacità del Comune e in particolare dell’Assessorato ai Servizi sociali di impegnare la spesa e attivare i servizi per asili nido, spazio giochi e assistenza domiciliare agli anziani”.
Per l’assessore ai servizi sociali Angelo Villari: “Quasi sei milioni saranno destinati a tre asili nido per 150 bambini e a due spazi gioco per quaranta, ma anche per il mantenimento e la ristrutturazione degli stessi asili nidomunicipio_catania comunali. Per quanto riguarda i Pac anziani, il finanziamento 2016-17, per tre milioni e mezzo, riguarderà l’assistenza domiciliare normale per 394 anziani e integrata con i servizi sanitari per altri 65″.
Concludendo, l’assessore Villari, ha tenuto a precisare che: “si tratta di fondi aggiuntivi e non sostitutivi, i quali, vengono trasferiti perché il Comune ha tenuto un comportamento virtuoso impegnando risorse proprie per il comparto sociale. E questa è la miglior risposta a chi ci accusa di avere una scarsa attenzione nei confronti del comparto sociale”.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook