Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CAPO GALLO (PA): PRECIPITA DALLA SCOGLIERA E MUORE

CAPO GALLO (PA): PRECIPITA DALLA SCOGLIERA E MUORE

Durante un'escursione nella riserva di Capo Gallo, a Palermo, Cecilia Serafini, 25 anni, residente a Modena ha perso l'equilibrio ed è precipitata in mare. La vittima era assieme a due amiche che hanno chiamato i soccorsi.

 

 

 

CAPO GALLO (PA): PRECIPITA DALLA SCOGLIERA E MUORE –

Palermo. Cecilia Serafini, 25 anni, residente a Modena, è deceduta, pare, dopo essere scivolata dagli scogli della riserva di Capo Gallo nel capoluogo siciliano. La località con il suo promontorio chiude il golfo di Mondello. La compagnia si trovava nella zona Mezza Luna dove si è consumata la tragedia. La giovane si trovava insieme ad altre due amiche nella zona della riserva e aveva perso un po’ di tempo per scattare alcune foto. Si pensa sia arrivata fino alla scogliera, alta 30 metri dal livello del mare, forse ha perso l’equilibrio ed è precipitata in mare. Le altre due amiche, non vedendola arrivare, hanno subito chiamato i soccorsi. Purtroppo a ritrovare il corpo senza vita i capo_gallo_riserva_pa2sommozzatori dei vigili del fuoco, che hanno scandagliato la zona. Dopo aver constatato il decesso, il corpo della giovane è stato trasportato al porto, al molo Quattro venti, per la verifica del medico legale. Alla ricerca e poi al recupero ha partecipato anche il personale della Capitaneria di Porto del capoluogo siciliano. Sono in corso le indagini per stabilire la dinamica dell’incidente.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook