Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

VIADOTTO HIMERA: CARREGGIATA DEMOLITA CON ESPLOSIVO

VIADOTTO HIMERA: CARREGGIATA DEMOLITA CON ESPLOSIVO

Duecentocinquanta chili di tritolo hanno demolito 200 metri di carreggiata sulla Palermo-Catania all’altezza del Viadotto Himera. Secondo l’Anas un progetto mai usato Un'operazione che ha richiesto pochi secondi ma molto tempo per la progettazione.

 

 

VIADOTTO HIMERA: CARREGGIATA DEMOLITA CON ESPLOSIVO –

Autostrada Pa-Ct. Pochi minuti dopo le 15.30, i tecnici Anas hanno fatto saltare con l’esplosivo più di 200 metri di carreggiata all’altezza del viadotto Himera, danneggiato lo scorso 10 aprile da uno smottamento. L’operazione è durata pochi secondi ma ha richiesto un articolato e minuzioso progetto di messa a punto e di ingegnerizzazione

250 kg di tritolo Viadotto Himera: demiliti più di 200 m di carreggiata

Viadotto Himera: demoliti più di 200 m di carreggiata con 250 Kg di tritolo

organizzato in più fasi. Nel complesso sono stati impiegati 250 chilogrammi di tritolo suddiviso in micro cariche temporizzate, posizionate, alla base dei cinque piloni del viadotto e programmate per esplodere a poche frazioni di secondo l’una dall’altra. La demolizione, effettuata in piena sicurezza, è stata controllata tramite esplosioni assieme al sistema di tiraggio del viadotto, piano di lavoro mai realizzato prima in Italia.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook