Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CATTOLICA ERACLEA (AG): IMPRENDITORE TROVATO MORTO NEL SUO UFFICIO

CATTOLICA ERACLEA (AG): IMPRENDITORE TROVATO MORTO NEL SUO UFFICIO

Omicidio a Cattolica Eraclea. Un imprenditore del paese, Giuseppe Miceli, 60 anni, è stato trovato morto. All’interno del suo ufficio sono state trovate tracce di sangue. I carabinieri hanno iniziato le indagini.

 

 

CATTOLICA ERACLEA (AG): IMPRENDITORE TROVATO MORTO NEL SUO UFFICIO –

Cattolica Eraclea. Si chiamava Giuseppe Miceli, aveva 60 anni, era di Cattolica Eraclea (Ag). L’uomo è stato trovato morto all’interno dell’ufficio della sua azienda di marmi, in via Crispi nel piccolo centro dell’agrigentino. Immediatamente sono intervenuti sul posto i carabinieri dei paesi limitrofi e quelli della compagnia di Agrigento. Da una prima carabinieri notteanalisi sul corpo del Miceli è stata riscontrata una presunta lesione alla gola. Durante l’ispezione sul luogo del delitto sarebbero state trovate tracce di sangue sul pavimento.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook