Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CATANIA: ZONA VULCANIA, RIQUALIFICATA L’AREA VERDE

CATANIA: ZONA VULCANIA, RIQUALIFICATA L’AREA VERDE

Il Sindaco Enzo Bianco si è recato in piazza Aldo Moro in visita alla riqualificata area verde e l'inaugurazione di un campetto per il basket realizzato anche con una donazione della famiglia Zaccà. Ad attenderlo e fare gli onori di casa il Presidente della III Municipalità, Salvatore Rapisarda con una delegazione del Consiglio di quartiere.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

CATANIA: ZONA VULCANIA, RIQUALIFICATA L’AREA VERDE –

Il sindaco Enzo Bianco con una delegazione dell’amministrazione comunale, accompagnato dagli assessori, Rosario D’Agata e Salvo Di Salvo, si è recato a piazza Aldo Moro, area dove è situato uno dei parchi gioco più frequentato della città per inaugurare il nuovo campo di basket. Ad attenderlo e fare gli onori di casa il Presidente della III Municipalità, Salvatore Rapisarda con una delegazione del Consiglio di quartiere che insieme al sindaco ha illustrato agli intervenuti tutti i lavori di rivalutazione effettuati sulla piazza per una sempre maggiore fruibilità da parte della cittadinanza. La manifestazione è stata organizzata dalla terza municipalità per inaugurare i lavori  un campetto da basket intitolato alla memoria del compianto Comm. Orazio Zaccà. L’imprenditore è scomparso quasi tre anni fa, ricordato da tutti come uno dei personaggi più noti e più stimati di Catania che ha dedicato la vita alla diffusione dello sport e alla sua città. Infatti, alla cerimonia hanno preso parte la vedova Zaccà, donna Laura, accompagnata dai figli Alfredo, Emanuele e Francesco a continuazione dell’opera del congiunto e in sua memoria hanno donato i tabelloni con i canestri. vulcania_maestranze_targa_intitolazione_campo_basket
Soddisfazione ha espresso il Sindaco Enzo Bianco per questo importante risultato frutto di una corale collaborazione dell’amministrazione comunale e della Municipalità, nonché dei fattivi operatori della Multiservizi. Bianco, ha lanciato un accorato appello alla cittadinanza affinché collabori con le istituzioni per evitare il degrado di una importante zona di incontro per piccoli e grandi che oggi rappresenta un’ulteriore occasione per vivere la città.
Grande gioia ha manifestato il presidente della terza municipalità Salvo Rapisarda che tanto si è speso per mantenere sempre in ordine l’area attrezzata non solo quella riservata ai bimbi. “Sarebbe intollerabile – ha detto il presidente Rapisarda – che altri vandalismi possano ridurre nuovamente questo luogo in condizioni di degrado. Ci conforta la determinazione mostrata da chi conduce qui i propri figli nella Bambinopoli o per giocare a pallacanestro o chi porta i propri cani nell’area dedicata agli animali e chiediamo a tutti di chiamare la Polizia municipale per segnalare gli individui sospetti”. Dopo la cerimonia si è svolta una dimostrazione sportiva organizzata dall’allenatore Mario Condorelli, da parte della squadra Pgs Etna della scuola Maria Ausiliatrice di via Caronda, diretta da suor Maria Trigilia.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook