Archiviato in | Musica, Spettacolo

JOVANOTTI IN SICILIA CON IL SUO “LORENZO NEI PALASPORT”

JOVANOTTI IN SICILIA CON IL SUO “LORENZO NEI PALASPORT”

E’ partito da Rimini il “Lorenzo nei Palasport 2015/2016”. Rapisarda: “Il tour di Jovanotti arricchisce la stagione dei grandi eventi in programma al Palasport di Acireale che si conferma tappa fondamentale nel panorama musicale italiano”.

 

 

 

JOVANOTTI IN SICILIA CON IL SUO “LORENZO NEI PALASPORT” –

E’ partito da Rimini il “Lorenzo nei Palasport 2015/2016”, uno spettacolo del tutto nuovo, pensato da Jovanotti apposta per i Palazzetti. Dopo il trionfo di “Lorenzo negli stadi”, Jovanotti si è subito messo al lavoro con la sua squadra per realizzare uno show completamente nuovo la cui unica matrice comune con lo spettacolo degli stadi è la firma inconfondibile di Lorenzo in ogni elemento che compone lo spettacolo. Il nuovo tour, prodotto da Trident Management, farà tappa in Sicilia, ad Acireale (il 2 gennaio 2016) per un appuntamento voluto ed organizzato da Giuseppe Rapisarda Management. “Appena scesi dal palco degli stadi – ha spiegato Lorenzo – abbiamo iniziato a pensare a come tradurre quella messa in scena nei palasport. Era impossibile, è una questione di linguaggio, di grandezza del foglio, quella storia lì funziona in quello spazio, e io di ridurla non ne avevo nessuna voglia, volevo dare qualcosa di nuovo e di adatto ai palasport. Anche se il tempo per prepararlo era poco ce l’abbiamo messa tutta. La grande richiesta del pubblico e i sold-out che arrivavano facevano crescere la voglia e l’entusiasmo di fare qualcosa che fosse ancora meglio di quello che abbiamo messo in piedi l’estate scorsa”.

“Lorenzo nei Palasport 2015/2016” arricchisce la stagione dei grandi eventi in programma al Palasport di Acireale che si conferma tappa fondamentale nel panorama musicale italiano. “Siamo riusciti a portare ad Acireale – commenta Giuseppe Rapisarda – gli eventi più importanti in programma in Italia in questo autunno/inverno. Il Palasport della città etnea è ormai un appuntamento fisso nei tour più importanti e questo porta una ricaduta economica fondamentale per l’intero territorio. I concerti ed i grandi eventi producono flussi turistici e ricchezza all’indotto. Anche in Sicilia, soprattutto negli ultimi due anni abbiamo registrato un interesse sempre crescente da parte di imprenditori del settore turistico e alberghiero che pianificano i loro interventi in sinergia con il calendario degli eventi ospitati al Palasport. Registriamo presenze da tutta l’Isola ed un interesse sempre crescente dalla Calabria”.

Lorenzo nei Palasport 2015/2016”, è suonato dalla straordinaria band degli stadi che è stata confermata per intero. Saturnino al basso, Riccardo Onori alle chitarre, Christian Rigano alle tastiere e al computer, Franco Santarnecchi al piano, Gareth Brown alla batteria, Leo di Angilla alla batteria, la riconferma del giovanissimo Daniele Bronzini alla chitarra, e la sezione dei fiati di Marco Tamburini: Antonello del Sordo alla tromba, Federico Pierantoni al trombone, Glauco Benedetti al susaphone (basso tuba), Mattia Dalla Pozza al sax.

Più di 26 brani totalmente riarrangiati; alcuni tratti da Lorenzo 2015 CC mai eseguiti dal vivo come “Libera” o “Pieno di vita”, da tre settimane al primo posto della classifica dei brani più suonati in radio. Altri come “A te”, proposti in una forma suggestiva e adatta allo spazio più raccolto del Palazzetto, senza però rinunciare all’esplosione in brani come “Penso positivo”.

La cornice scenica è spettacolare e tutti i contenuti visual sono inediti. Il palco di Lorenzo offre sempre una prospettiva perfetta e occupa una superficie di 350 mq.

I biglietti per assistere al live siciliano sono disponibili su www.ticketone.it, ctbox.it e presso i circuiti di vendita abituali. Al Palasport di Acireale (2 gennaio 2016) il costo dei tagliandi è di 80,50 euro (tribuna frontale numerata), 57,50 euro (tribuna laterale non numerata), 49,45 euro (parterre). I prezzi sono comprensivi dei diritti. Infoline: 0957167186.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook