Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

COPPA ITALIA: CATANIA CONTRO LA SPAL

COPPA ITALIA: CATANIA CONTRO LA SPAL

Scendono in campo i rossoazzurri per la Coppa Italia contro la Spal. Lo stadio Massimino semideserto clima teso e contestazioni in corso.

 

COPPA ITALIA: CATANIA CONTRO LA SPAL –

Il Catania di mister Pancaro scende in campo contro la Spal nella sfida valevole per il secondo turno della Coppa Italia Tim. La partita si gioca In una situazione al limite del paradossale con il Massimino semideserto e tifosi che contestano e dimostrano all’esterno dello stadio. Il Catania torna al Cibali dopo una stagione assolutamente da

contestazione tifosi catanesi durante la partita di Coppa Italia contro la Spal

contestazione tifosi catanesi durante la partita di Coppa Italia contro la Spal

dimenticare e dall’inchiesta giudiziaria in itinere “I treni del gol”. Infatti è attesa per domani la prima richiesta sanzionatoria da parte della Procura Federale. La Partita alle 20.30

LE FORMAZIONI IN CAMPO:

CATANIA: Ficara, Parisi, Gyomber, Bacchetti, De Rossi, Chrapek, Odjer, Sessa, Rosina, Rossetti, Calderini. All.: Pancaro.
SPAL: Contini, Lazzari, Silvestri, Cottafava, Lazzari, Mora, Gentile, Castagnetti, Di Quinzio, Zigoni, Finotto. All.: Semplici.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook