Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PALERMO: SESSO AL CIMITERO, BECCATI DURANTE L’AMPLESSO

PALERMO: SESSO AL CIMITERO, BECCATI DURANTE L’AMPLESSO

A loro dire volevano fare sesso trasgressivo, due giovani scoperti dal guardiano e denunciati dagli agenti di polizia di Palermo mentre consumavano un rapporto sulla lapide di una tomba nel cimitero di Santa Maria di Gesù del capoluogo siciliano. E' scattata la denuncia

Print Friendly, PDF & Email

 

PALERMO: SESSO AL CIMITERO, BECCATI DURANTE L’AMPLESSO –

Palermo. A notare l’amplesso all’interno del camposanto, un guardiano dei Frati minori che vivono in una struttura che si trova adiacente al cimitero. Dopo la segnalazione, gli agenti di polizia si sono recati sul posto e li hanno beccati in flagranza di reato e cioè, mentre facevano sesso al cimitero di Santa Maria di Gesù. I poliziotti hanno denunciato una coppia di palermitani, lui 35enne, lei 24enne che, nella notte dello scorso 7 luglio, si era appartata all’interno del camposanto, consumando un rapporto sessuale proprio sulla lapide di una tomba. I due amanti, nel massimo imbarazzo, si sono giustificati dicendo che volevano compiere un gesto trasgressivo. Dopo l’interrogatorio sono stati denunciati per vilipendio di tombe. L’automobile usata per raggiungere il luogo è stata sequestrata perché era già sottoposta a fermo per una violazione al codice della strada.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook