Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PALERMO: BLITZ ANTIDROGA, AZZERATA RETE DELLO SPACCIO

PALERMO: BLITZ ANTIDROGA, AZZERATA RETE DELLO SPACCIO

L’operazione antidroga ha contribuire a disarticolare un'organizzazione, composta da diverse persone, alcune delle quali in connessione con Cosa nostra. Dieci arresti tra pregiudicati e persone insospettabili, sequestrati ingenti quantitativi di cocaina, marijuana e hashish pronta per essere smerciata. Le indagini si sono svolte per circa un anno con intercettazioni e pedinamenti.

Print Friendly, PDF & Email

 

PALERMO: BLITZ ANTIDROGA, AZZERATA RETE DELLO SPACCIO –

Palermo. La polizia di Stato ha coordinato una importante operazione antidroga. Gli investigatori sono riusciti a disarticolare un’organizzazione, composta da diverse persone, alcune delle quali in connessione con Cosa nostra. Gli indagati sono accusati di coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina, marijuana e hashish. Gli agenti hanno effettuato nel capoluogo siciliano e in provincia 10 arresti. L’operazione, denominata “Andreas”, si è sviluppata a Palermo grazie a spunti investigativi conseguiti, dalla sorveglianza di alcuni giovani spacciatori di cannabis. Le indagini si sono svolte per circa un anno con intercettazioni e pedinamenti. Il gip su richiesta della Dda di Palermo ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare che è stato eseguito dai poliziotti della sezione Antidroga della Squadra mobile. Durante l’attività investigativa sono emerse ulteriori responsabilità e il coinvolgimento di numerosi indagati, in altri traffici illeciti, nonchè nella produzione diretta e nella vendita di sostanze stupefacenti. Nell’indagine sono coinvolti persone al di sopra di ogni sospetto e pregiudicati, tra i quali, alcuni recidivi con precedenti specifici. Durante le perquisizioni effettuate dai poliziotti sono stati sequestrati ingenti quantitativi di droga pronti per la vendita.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook