Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CATANIA: INCENDIO ALLA VILLA BELLINI, UN MORTO

CATANIA: INCENDIO ALLA VILLA BELLINI, UN MORTO

La tragica vicenda è avvenuta intorno alle 2 di notte. Dei passanti si sono accorti che all’interno della recinzione della villa Bellini vi era del fumo e lo hanno comunicato ai Vigili del Fuoco. L’allarme è scattato quando i pompieri intenti a spegnere le fiamme che divampavano all’interno di un piccolo locale a poca distanza dalla vasca dei cigni, hanno trovato il corpo semi carbonizzato di una persona, si crede, senza fissa dimora. Avvertita la polizia ed eseguiti i sopraluoghi sono state avviate le indagini.

Print Friendly, PDF & Email

 

CATANIA: INCENDIO ALLA VILLA BELLINI, UN MORTO –

Catania. Tragica vicenda alla villa Bellini. A causa di un incendio una persona, forse, senza fissa dimora è rimasto coinvolto nell’incendio perdendo la vita. Il suo corpo, semi carbonizzato, è stato rinvenuto dai Vigili del Fuoco che sono intervenuti dopo la segnalazione alla centrale operativa di un incendio divampato all’interno del giardino cittadino. Questa notte intorno alle ore 2 alcune persone che transitavano su via Etna hanno notato del fumo provenire dalla villa e hanno avvertito i Vigili del fuoco che prontamente sono intervenuti. Le fiamme si erano propagate in un locale ubicato nei pressi della vasca dei cigni. I pompieri, mentre erano intenti a spegnere il rogo, si sono accorti della presenza di un corpo semi-carbonizzato. A quel punto hanno allertato la polizia che è già a lavoro e indaga sulla vicenda. Dalle prime indagini si apprende che la vittima dovrebbe essere una persona senza fissa dimora. Restano ancora da accertare le cause dell’incendio. L’ipotesi che si prospetta è quella dell’incidente. Sarà l’autopsia disposta dalla Procura di Catania a fornire nuovi dettagli utili a mettere insieme importanti dettagli che possano accertare i veri motivi per i quali l’uomo ha perso la vita.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook