Archiviato in | Sicilia in Cucina, Spettacolo

CATERINA BALIVO A ETNAPOLIS – INTERVISTA

CATERINA BALIVO A ETNAPOLIS – INTERVISTA

Da ieri è partito un calendario ricco di eventi dove il filo conduttore è il cibo in tutte le sue forme. Ad aprire “le cucine” ci ha pensato la bellissima e solare Caterina Balivo che è stata accolta dal direttore di Etnapolis, Alfio Mosca. Ad accompagnare la presentatrice di “Detto Fatto” su Rai Due ci hanno pensato i suoi chef Matteo Torretta e Tommaso Arrigoni

Print Friendly, PDF & Email

 

CATERINA BALIVO A ETNAPOLIS – INTERVISTA

Sono iniziati con il botto i festeggiamenti per  il nono anniversario di Etnapolis. Da ieri è partito un calendario ricco di eventi dove il filo conduttore è il cibo in tutte le sue forme. Ad aprire “le cucine” ci ha pensato la bellissima e solare Caterina Balivo che è stata accolta dal direttore di Etnapolis, Alfio Mosca. Ad accompagnare la presentatrice di “Detto Fatto” su Rai Due ci hanno pensato i suoi chef Matteo Torretta e Tommaso Arrigoni che davanti ad un pubblico attento e curioso hanno  spadellato alcuni dei più importanti piatti della cucina tradizionale italiana. Tra un piatto e l’altro, Caterina Balivo ci ha raccontato il suo forte legame con la nostra Terra. “ Vengo spesso in vacanza – ha spiegato la Balivo. Alcuni miei zii abitano a Palermo e scendo volentieri a trovarli. Come fai a non essere legata a tutto quello che di bello c’è in Sicilia”. La cucina negli ultimi anni ha spopolato in televisione. Come si spiega questa nuova passione degli italiani? “Non lo so. Io sono negata in cucina, in trasmissione mi siedo sul lavello. Eppure anche i miei tutorial vanno bene. Sicuramente il fatto che ogni giorno per fortuna tutta la popolazione italiana è in grado di mangiare, aiuta quei programmi in cui si parla di cucina in tutte le sue forme. Una curiosità in più, una maniera diversa di fare il piatto”. Cos’è per lei il cibo? “Tutto. Se non mangiamo non riparte la macchina ogni mattina. Il cibo è un modo di stare in compagnia e rilassarsi. Se poi c’è qualcuno che cucina bene per te. È ancora meglio”. Il suo piatto preferito? “Gnocchi alla sorrentina”. Adesso lei parte con un programma sulla pasticcerie. Qual è il suo cavallo di battaglia? “La crostata di limone, però dopo averla fatta assaggiare ai giudici della trasmissione, ho capito che non so preparare neanche quella. Quindi compro il tiramisù e lo mangio”. Qual è il segreto della sua bellezza? “Ti ringrazio per il complimento ma credo che i miei genitori mi hanno fatto così. Amo molto essere naturale, fuggo da medici e siringhine e da finte creme”.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook