Archiviato in | Musica, Spettacolo

ACIREALE (CT): ROMEO E GIULIETTA, AMA E CAMBIA IL MONDO

ACIREALE (CT): ROMEO E GIULIETTA, AMA E CAMBIA IL MONDO

Dal 22 gennaio 2015 arriva al Palasport, “Romeo & Giulietta. Ama e cambia il mondo”. Il musical, prodotto da David Zard con la regia di Giuliano Peparini, le musiche di Gerard Presgurvic ed i testi in italiano di Vincenzo Incenzo, dal suo debutto ad oggi ha totalizzato più di 300mila spettatori in 166 repliche.

Print Friendly, PDF & Email

 

ACIREALE (CT): ROMEO E GIULIETTA, AMA E CAMBIA IL MONDO –

Acireale è pronta ad accogliere uno degli eventi più importante ed attesi del prossimo anno. Dal 22 gennaio 2015 arriva al Palasport, “Romeo & Giulietta. Ama e cambia il mondo”. Il musical, prodotto da David Zard con la regia di Giuliano Peparini, le musiche di Gerard Presgurvic ed i testi in italiano di Vincenzo Incenzo, dal suo debutto ad oggi ha totalizzato più di 300mila spettatori in 166 repliche. Approderà in Sicilia una imponente produzione: 45 artisti, un palco di 550mq, 23 cambi scena, oltre 270 costumi, 40 tecnici impiegati ogni sera dietro le quinte, 15 persone di produzione, 122 facchini, 1432 ore e 13 bilici necessari per lo smontaggio ed il trasporto delle grandiose scenografie. “Romeo & Giulietta. Ama e cambia il mondo” con il patrocinio di “MediaFriends” devolverà una parte del ricavato degli spettacoli di Acireale per sostenere l’iniziativa “La Fabbrica del Sorriso”. “Romeo & Giulietta. Ama e cambia il mondo” è una produzione David Zard, tratto dall’opera di William Shakespeare, musiche e libretto di Gerard Presgurvici, versione italiana di Vincenzo Incenzo, regia di Giuliano Peparini, coreografie di Veronica Peparini. Scenografia di Barbara Mapelli. “Con il nostro finale lo spettatore se vuole può sognare – ha spiegato Zard, durante la conferenza stampa. La storia è un susseguirsi di emozioni. Sono contento di lavorare con Giuseppe Rapisarda Management, perché questo spettacolo ha bisogno di attenzione. È uno spettacolo superlativo in assoluto. Una occasione da non perdere”. “La Sicilia è una Terra che amiamo – continua –e siamo pronti a portare uno spettacolo unico”.

 

 

Molti sono i nomi di BIG che ogni sera hanno assistito allo spettacolo richiamati dal frenetico passaparola scatenato dal pubblico.  Ecco alcune delle loro entusiastiche dichiarazioni:

“Fa piacere che sia una produzione italiana! Grandi professionisti, scenografie spettacolari, ballerini pazzeschi, canzoni bellissime… andatelo a vedere!” Fiorello

“Avete messo su un’autentica meraviglia, veramente una gran bella cosa. Bello esserci” Claudio Baglioni

“Magnifico, emozionante, grandioso!” Pippo Baudo

“È senza dubbio una cosa grande, un KOLOSSAL!” Carlo Conti

“Uno spettacolo inedito, di grande forza” Aldo Cazzullo

“Un regalo per gli occhi e per il cuore” Flavio Insinna

“Meraviglioso spettacolo! Attori bravissimi e bellissimi… assolutamente da vedere!” Manuela Arcuri

“Meraviglioso, splendido!” Giorgio Panariello

“Romeo e Giulietta…spettacolo bellissimo! grandi…fantastici!” Alessandra Amoroso

“Incredibilmente emozionante. L’ho già visto 3 volte e tornerò ad applaudirlo” Serena Autieri

“Emozione pura dalla prima all’ultima nota” Nicoletta Romanoff

 

INFO BIGLIETTI:

I biglietti per il Palasport di Acireale (CT) sono disponibili sul sito ufficiale  www.romeoegiulietta.it e nei circuiti Ticketone. Infoline: 095.7167186. Prezzi da 29€.

Una risposta a “ACIREALE (CT): ROMEO E GIULIETTA, AMA E CAMBIA IL MONDO”

  1. esteban ha detto:

    buona serata vorrei sapere x favore quando se presentara il miusicol romeo ed giulietta ad milano …ho a varese grazie ad presto

Trackbacks/Pingbacks


Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook