CATANIA: TUMORE ALLA PROSTATA, GUARIRE SI PUÒ

CATANIA: TUMORE ALLA PROSTATA, GUARIRE SI PUÒ

Disfunzioni sessuali e tumore alla prostata: guarire si può. Le problematiche sessuali derivanti dalla terapia del cancro alla prostata, come mancanza di erezione e incontinenza urinaria, sono spesso vissute dagli uomini come un tabù. Ma oggi, con le terapie farmacologiche sempre più efficaci, è possibile tornare ad una condizione soddisfacente

Print Friendly, PDF & Email

 

CATANIA: TUMORE ALLA PROSTATA, GUARIRE SI PUÒ –

Si è tenuto a Catania nei saloni dell’Hotel Excelsior un convegno di oncologia sulle disfunzioni sessuali e tumore alla prostata. Questo e altri temi sono stati dibattuti durante il convegno “Tumore prostatico e salute sessuale maschile”, organizzato da Humanitas Centro Catanese di Oncologia e presieduto dal Dott. Gaetano Mazzone, chirurgo urologo. Nella maggior parte dei casi si può guarire. E’ questo l’elemento fondamentale da cui partire quando si parla di disfunzioni sessuali legate alla cura del carcinoma prostatico. Il tumore della prostata è una

dott. Gaetano Mazzone - chirurgo - urologo

dott. Gaetano Mazzone – chirurgo – urologo, presidente del convegno

neoplasia più diffusi nella popolazione maschile e rappresenta circa il 15% di tutti i tumori diagnosticati nell’uomo: le stime parlano di 36.300 nuovi casi l’anno in Italia, ma il rischio che la malattia abbia un esito negativo non è particolarmente elevato, soprattutto se si interviene in tempo.
Affrontare la neoplasia significa per l’uomo dover affrontare, oltre la patologia in senso stretto, anche vari effetti collaterali (quali mancanza di erezione e incontinenza urinaria) che insorgono con i trattamenti chirurgici, farmacologici e fisici, che si traducono in un grave disagio a livello psicologico e relazionale, con pesanti ricadute sulla vita quotidiana. Durante i lavori dell’assemblea sono intervenuti medici ed esperti di fama nazionale ed internazionale, che hanno relazionato sui continui sviluppi delle terapie evidenziando l’importanza dell’approccio multidisciplinare e degli aspetti psicologici.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook