Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO SERIE B: GOLEADA ROSSOAZZURRA, CATANIA-ENTELLA 5-1

CALCIO SERIE B: GOLEADA ROSSOAZZURRA, CATANIA-ENTELLA 5-1

Stravince meritatamente il Catania di Sannino per 5-1 ai danni dell'Entella. Sarà la svolta decisiva per il campionato?

Print Friendly, PDF & Email

 

CALCIO SERIE B: GOLEADA ROSSOAZZURRA, CATANIA-ENTELLA 5-1 –

Calcio Serie B. Per gli etnei vincere per continuare a crederci. Mentre l’Entella vuole dimostrare invece di non essere di passaggio in Serie B. 20.14,.Queste le formazioni ufficiali:

Catania (4-4-2): Frison, Peruzzi, Sauro, Capuano, Monzon, Jankovic, Escalante, Rinaudo, Martinho, Rosina, Calaiò. All. Sannino

Entella (4-4-2): Pelizzoli, Iacopini, Cesar, Russo, Belli, Costa Ferreira, Botta, Di Tacchio, Battocchio, Litteri, Sansovini. All. Prina

 

Inizia il match con gli etnei che sembrano subito in controllo della sfera. Particolare la posizione di Jankovic che parte molto largo così come Martinho, Rosina torna a giocare nel suo ruolo naturale di seconda punta, a supporto di Calaiò. 10′ ottima ripartenza da parte di Martinho che vola sulla fascia sinistra e tenta un mancino potente anzicchè tentare la conclusione a rete, Pelizzoli risponde presente. Squillo di Escalante al 22′ con il numero 8 che ci prova dalla grande distanza, Pelizzoli deve fare gli straordinari per dire di no all’ex Boca. 22′, Rosina batte dalla bandierina, stacca Escalante che svetta di testa ed è 1-0 per gli Etnei, primo gol in campionato per l’ex giocatore del Boca, finalmente un bel gioco da parte degli etnei dal punto di vista tattico. 24′, subito ci prova l’Entella con Sansovini che entra all’interno dell’area etnea e prova a superare Frison con un cucchiaio mancino, Frison smanaccia e Peruzzi mette fuori, ma l’ex Spezia reclama essendo convinto che il pallone abbia superato la linea. Dubbi, materiale per la moviola. Ci prova ancora l’Entella nonostante un buon possesso palla da parte degli uomini di Sannino, Belli mette dentro un buon pallone da destra, Battocchio prova al volo ma il suo tentativo è troppo poco convinto per impensierire Frison. Si conclude con poche emozioni il primo tempo, Prina deve cambiare rotta se vuole impensierire questo buon Catania

Inizia il secondo tempo con gli stessi elementi del primo. Il Catania gestisce la palla così come ha fatto nella prima frazione, al 10′ ottima azione collettiva per gli etnei, sfera che finisce sui piedi di Rinaudo che scarica un destro alle spalle di Pelizzoli: 2-0 Catania, un gol veramente molto bello. Entra Mazzarani al 12′ e pochi secondi dopo è molto vicino al gol dopo un cross di Litteri. Adesso il vento sembra essere a favore dell’Entella. Occasione per il Catania sempre con Escalante che servito da Marcelinho prova a girare verso la porta di Pellizzoli, i risultati non sono dei migliori. Sansovini vicino al gol, Botta serve un buon pallone dentro, ma l’ex Novara non riesce a trovare l’impatto per questione di centimetri. Espulso al 22′ il Presidente Pulvirenti, presumibilmente per qualche esclamazione non gradita dal direttore di gara. Fuori Jankovic entra Calello, l’ex Siena proverà a convivere con altri due centrocampisti simili per ruolo come Escalante e Rinaudo, probabile esperimento di Sannino dato anche il risultato . Accorcia il risultato l’Entella al 31′ con Lanini che trova il primo gol in serie B su assist di calcio d’angolo battuto da Pedro. Calcio d’angolo per il Catania e ci pensa Sauro a siglare il 3-1 per gli etnei. Adesso il Catania in pieno controllo del match con Marcelinho che ci prova e sfiora il gol. Sugli sviluppi è Rinaudo a centrare la doppietta, un gol bello tanto quanto l’altro, 4-1, Etnei sull’onda dell’entusiasmo. Partita che si conclude con addirittura il numero 7 Marcelinho che va in rete dopo un tiro di Calaiò deviato da Pelizzoli.

L’incontro Termina qui, il Catania torna a vincere e forse potrebbe dare una svolta decisiva a questo campionato che sembrava oramai compromesso.

 Tabellino

Marcatori

Escalante 21′, Rinaudo 54′, Lanini 76′, Sauro 81′, Martinho 87′, Marcelinho 91′

Sostituzioni

Rosina OUT – Marcelinho IN, Jankovic OUT – Calello IN, Escalante OUT – Chrapek IN; Battocchio OUT -Mazzarrani IN, Litter OUT – Lanini IN, Sansovini OUT – Malele IN.

Arbitro

Fabbri di Ravenna

Ammoniti

Capuano (Catania), Escalante (Catania); Pedro (Entella), Cesar (Entella)
Espulsi

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook