Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO SERIE A: PALERMO BATTI UN COLPO

CALCIO SERIE A: PALERMO BATTI UN COLPO

Per il Palermo nulla dovrebbe cambiare nei reparti arretrati, adesso non resta che sperare in un risveglio della squadra.

Print Friendly, PDF & Email

CALCIO SERIE A: PALERMO BATTI UN COLPO –

Calcio Serie A. Sfida importante per i rosanero di Iachini. Al “Barbera” arriva il Cesena di Bisoli, che cercherà di far punti come la giornata scorsa, quando al 93’ riuscì a strappare un punto all’Udinese dopo un finale trilling con un rigore molto dubbio poi realizzato da Emmanuel Cascione. Settimana calda in casa Palermo, anche se a calmare gli animi ci ha pensato il patron Zamparini, che prima ha smentito l’ingresso in società di una cordata messicana e successivamente ha ribaito la sua fiducia verso mister Iachini, definendosi “stanco” a dover esonerare allenatori. Il Palermo dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2 (voluto da Zamparini) con in avanti la coppia d’attacco argentina Vasquez-Dybala, con l’azzurrino Belotti a riposo dopo la qualificazione all’Europeo conquistata con la maglia dell’Under 21. Nulla dovrebbe cambiare nei reparti arretrati, adesso non resta che sperare in un risveglio della squadra.

Jacopo Torre

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook