Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

VALLEDOLMO (PA): UCCISO A FUCILATE

VALLEDOLMO (PA): UCCISO A FUCILATE

E’ deceduto nel Palermitano dopo essere stato colpito alla nuca da pallettoni sparati da un fucile. Si tratta di un uomo senza fissa dimora, Ignazio Castiglia, 55 anni. Il cadavere è stato trovato tra i comuni di Velledolmo (Palermo) e Vallelunga Pratameno (Caltanissetta)

Print Friendly, PDF & Email

UCCISO A FUCILATE –

Valledolmo. Ignazio Castiglia, 55 anni, è stato ucciso con diversi colpi di fucile dietro la nuca. Il cadavere è stato trovato dai carabinieri tra i comuni di Valledolmo (Pa) e Vallelunga Pratameno (Cl), nella notte sul ciglio della Strada Statale 121 al Km. 178, in Contrada Fontana Murata. Sul luogo, oltre ai carabinieri sono intervenuti i soccorsi e il medico legale, il quale ha accertato che l’uomo è stato colpito da alcuni pallettoni. Gli investigatori avrebbero accertato che Castiglia non avrebbe una dimora fissa. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook