Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

SCALETTA ZANCLEA (ME): BARCA CAPOVOLTA, MUORE BIMBA

SCALETTA ZANCLEA (ME): BARCA CAPOVOLTA, MUORE BIMBA

La bambina originaria di Napoli era stata ricoverata martedì pomeriggio al Policlinico di Messina, da subito le sue condizioni sono apparse disperate. La bimba era in coma dallo scorso 5 agosto, da quando l'imbarcazione su cui si trovava insieme al padre, allo zio e un amico di famiglia, si era rovesciata causando il tragico incidente.

Print Friendly, PDF & Email

BARCA SI CAPOVOLGE, MUORE BIMBA –

Scaletta Zanclea. La piccola era originaria di Napoli, aveva 5 anni ed è morta oggi al Policlinico di Messina dopo essere stata ricoverata lo scorso 5 agosto di pomeriggio. Era rimasta a lungo sott’acqua dopo che la barca su cui si trovava si era capovolta nello specchio di mare che costeggia Scaletta Zanclea, piccolo paese in provincia di Messina. Quando è stata trasportata d’urgenza al Policlinico, le sue condizioni erano subito apparse disperate. Le conseguenze cerebrali dovute alla lunga anossia, diagnosticate, lasciavano poche speranze su una possibile ripresa. La bimba si trovava in coma da martedì 5 agosto, da quel pomeriggio in cui l’imbarcazione su cui si trovava insieme al padre, allo zio ed un amico di famiglia, si è rovesciata causando il tragico incidente. La Procura di Messina ha aperto una inchiesta per accertare le eventuali responsabilità.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook