Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CATANIA: PLAIA, RIPRESE LE RICERCHE DEL BAGNANTE SCOMPARSO

CATANIA: PLAIA, RIPRESE LE RICERCHE DEL BAGNANTE SCOMPARSO

Plaia di Catania. Finora le perlustrazioni in mare hanno dato esito negativo. I soccorsi sono scattati ieri dopo la segnalazione di una persona in mare che chiedeva aiuto nello specchio di mare adiacente al lido Jolly.

Print Friendly, PDF & Email

CATANIA: PLAIA, RIPRESE LE RICERCHE DEL BAGNANTE SCOMPARSO

Catania. Due motovedette della Guardia Costiera perlustrano, da stamane, il fondale e la superficie dello spazio di mare adiacente alla Plaia del centro etneo, ma l’esito è negativo. L’allarme è scattato ieri poco dopo le 13.30. Le ricerche, del bagnante che chiedeva aiuto sono cominciate ieri. L’uomo sarebbe stato notato in difficoltà nelle acque antistanti il lungomare della Plaia, nello specchio di mare adiacente il lido Jolly. I soccorsi sono scattati immediatamente dopo una segnalazione. Non risulta al momento che sia stata presentata alcuna denuncia di scomparsa.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook