Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO CATANIA: PELLEGRINO RESTERÀ ANCHE IN SERIE B

CALCIO CATANIA: PELLEGRINO RESTERÀ ANCHE IN SERIE B

Cosentino in conferenza ha annunciato che Pellegrino allenerà il Catania anche in B e dice: “Lo confermiamo per la sua cultura del lavoro e perché non ha mai cercato alibi". Pellegrino dal canto suo commenta la decisione: " Sono orgoglioso l'ho saputo ora. Seguiremo l'esempio dell'Atletico Madrid"

Print Friendly, PDF & Email

Calcio Catania. ”Maurizio Pellegrino sarà l’allenatore del Catania anche nella prossima stagione”, lo ha annunciato Pablo Cosentino dopo la conclusione della partita Catania-Atalanta, che è stato l’ultimo atto di un campionato che ha rispedito in B gli etnei dopo otto anni di Serie A. Freschi di retrocessione e contestati dai tifosi durante e dopo la gara con i bergamaschi, gli etnei pensano già al futuro. Tocca all’amministratore delegato rossazzurro fissare il primo punto fermo per il prossimo campionato cadetto. Nel corso di una conferenza post-partita Cosentino ha evidenziato che l’attuale allenatore ha lavorato bene e”Pellegrino merita i complimenti per il lavoro svolto in queste sei giornate. La conferma non è dipesa dalla volontà della squadra, ma da una valutazione accurata della dirigenza. Ci sono piaciuti il modo in cui ha lavorato, la ricerca dell’eccellenza e la serietà nel non cercare mai alibi. Pentiti di non averlo chiamato prima sulla nostra panchina? E’ difficile parlare a posteriori. Posso però dire che crediamo molto in lui. Abbiamo commesso molti errori in questo campionato – ha aggiunto Cosentino – ma ci siamo già messi al lavoro per allestire una grande squadra per la prossima stagione. Non sono previste figure nuove nei quadri societari, con me lavoreranno Pippo Bonanno e Diego Caniggia”. Poi la domanda Come si ricuce il rapporto con i tifosi? La risposta è chiara “Attraverso i risultati volta per volta, non c’è altra strada”. Maurizio Pellegrino dopo aver raggiunto un risultato considerevole, quattro vittorie in sei giornate incassa gli elogi della dirigenza e dichiara: ”La scelta della società mi è stata comunicata cinque minuti prima di presentarmi in sala stampa. Sono orgoglioso della fiducia che mi è stata accordata. Ripartirò da ciò che di buono abbiamo costruito in queste sei giornate. La cultura del lavoro è la base di tutto, cercheremo di lavorare su questa strada”.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook