CATANIA: ASPETTANDO UN GOAL PER LA SOLIDARIETA’

CATANIA: ASPETTANDO UN GOAL PER LA SOLIDARIETA’

Il prossimo 21 maggio alle ore 11 lo stadio “Angelo Massimino” di Catania ospiterà il quadrangolare di beneficenza che vedrà scendere in campo la “Nazionale Artisti Tv”, le “All Stars Siciliane”, il “Dream Team” e la “Nazionale Giornalisti”. Ospiti dell’evento Cecilia Rodriguez e Francesco Monte. Anche quest’anno la città di Catania e i catanesi aspettano uno degli eventi più importanti e attesi per contribuire concretamente alla beneficenza.

Print Friendly, PDF & Email

Catania. È ufficialmente partito il countdown per la nona edizione di “Un Goal per la solidarietà” organizzato da Luca Napoli Management e da Italia Eventi Management. Il prossimo 21 maggio alle ore 11 lo stadio “Angelo Massimino” di Catania ospiterà il quadrangolare di beneficenza che vedrà scendere in campo la “Nazionale Artisti Tv”, le “All Stars Siciliane”, il “Dream Team” e la “Nazionale Giornalisti”. Ospiti dell’evento Cecilia Rodriguez e Francesco Monte. Anche quest’anno la città di Catania e i catanesi aspettano uno degli eventi più importanti e attesi per contribuire concretamente alla beneficenza. Una forma di solidarietà nei confronti di chi è meno fortunato. L’intero ricavato della partita, infatti, verrà devoluto ad alcune famiglie che non riescono a sopravvivere alla vita quotidiana. Come ogni anno, Luca Napoli, alla fine della manifestazione donerà concretamente  la spesa alimentare a molte famiglie bisognose di Catania. In questi giorni, anche sui social network i catanesi hanno lanciato il loro “selfie” per dire “Noi ci saremo”. Diversi sono stati infatti gli studenti delle varie scuole catanesi e dell’intero hinterland catanese che hanno accolto a gran voce l’evento. Oltre 50 sono le scuole che hanno voluto mettere la propria faccia. Ovviamente tutto rigorosamente sui social network. Le scuole catanesi, infatti, tramite i social e l’hastag #iloveungoalperlasolidarieta condividono le proprie foto con tanto di volantino e biglietto. Unico scopo contribuire alla beneficenza.  “Eccoci presente – dice un euforico Marco Di Salvo, rappresentante degli studenti – ben vengano queste iniziative perché fanno vedere come noi giovani siamo pronti a contribuire per una buona causa. Tutti insieme si può sperare in un futuro migliore. Anche con un piccolo gesto si può contribuire a migliorare la vita di molte persone. Oltre alla solidarietà e alla beneficenza – conclude lo studente – si potrà assistere anche ad una grande giornata di sport e spettacolo”. Insieme agli studenti catanesi, tanti sono stati i volti nazionali che hanno sposato l’idea lanciata sui social ed hanno condiviso il loro “Io ci sarò”. Tra i tanti volti spiccano quelli di Simone Barbato, mimo di “Avanti un altro” e “Zelig”, e gli attori Matteo Branciamore, Ettore Bassi, Fargetta, dj Ringo, Roy Paci, Raimondo Todaro, Dario Marcolin, Rosaria Cannavò, Totino, Gino Astorina, Spinesi , Nicola Berti, e tanti altri. Tante le sorprese e i volti noti che saranno presenti dove l’unico scopo è quello di contribuire tutti insieme per la solidarietà. Gli ultimi tagliandi è possibile acquistarli presso la sede di Italia Eventi in via etnea 205 oppure chiamando il numero 095327838 oppure 3317676362

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook