Archiviato in | Musica, Spettacolo

LAURA PAUSINI AL TEATRO GRECO DI TAORMINA

LAURA PAUSINI AL TEATRO GRECO DI TAORMINA

Il Teatro Antico di Taormina, grazie ad una organizzazione “Musica e Suoni”, ospiterà quattro date del “Greatest Hits World Tour” ed esattamente il 10, 11, 13 e 18 maggio. Tante le sorprese all’interno di questo tour. Dalla sua pagina ufficiale, la Pausini ha confermato che il 18 maggio le faranno compagnia anche quattro grandi nomi della musica nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Laura Pausini. L’attesa sta per finire. Mancano pochi giorni all’arrivo di Laura Pausini in Sicilia. Il Teatro Antico di Taormina, grazie ad una organizzazione “Musica e Suoni”, ospiterà quattro date del “Greatest Hits World Tour” ed esattamente il 10, 11, 13 e 18 maggio. Tante le sorprese all’interno di questo tour. Dalla sua pagina ufficiale, la Pausini ha confermato che il 18 maggio le faranno compagnia anche quattro grandi nomi della musica nazionale. Emma Marrone, Biagio Antonacci, Fiorella Mannoia e Marco Mengoni. Non si escludono altre sorprese.

La Pausini ripercorrerà sul palco tutti i suoi più grandi successi partendo proprio dal lontano 1993 quando vinse la sezione “Nuove proposte” del Festival di Sanremo con il brano “La Solitudine”. L’album d’esordio“Laura Pausini” che includeva anche “Mi rubi l’anima”, cantata in duetto con Raf è rimasto in classifica, nelle prime 10 posizioni, per un anno intero in Italia e prima della fine del ’93 è già la prima in Benelux a cui seguì una release mondiale. Da li tanti successi mondiali, fino ad arrivare lo scorso anno a festeggiare i 20 anni di carriera dove viene pubblicato il nuovo album raccolta intitolato “20 – The Greatest Hits” composto da 2 cd. L’album contiene brani inediti, brani famosi rivisitati e alcuni in duetto, brani rimasterizzati, brani live e collaborazioni mai incluse su lavori discografici della cantante romagnola. Tra i brani rivisitati troviamo “La solitudine” con la partecipazione del maestro Ennio Morricone.

Recentemente il brano “Mi tengo” è stato utilizzato come colonna sonora della fortunata ed apprezzata serie televisiva di Rai 1, “Braccialetti rossi”. A gennaio di quest’anno ha ricevuto due nomination ai “Rockol Awards” nelle categorie “Miglior singolo italiano” e “miglior video italiano” con “Limpido” con Kylie Minogue. A febbraio ha ricevuto otto nomination ai “World Music Awards” nelle categorie “miglior artista femminile”, “miglior interprete live”, “miglior intrattenitore”, “miglior album”, “miglior canzone” e “miglior video”. Poche settimane fa durante il concerto a Vìnà del Mar, all’interno del Festival Internacional de la Canciòn de Vinà del Mar, ha ottenuto quattro trofei assegnateli dal pubblico, “Torcia d’Argento”, “Torcia d’oro”, “Gabbiano d’argento” e “Gabbiano d’oro”.

Nel frattempo debutta oggi “Se fue”, il nuovo singolo tratto da “20 The Greatest Hits”. Uno dei brani storici e maggiormente conosciuto della cantante italiana piú amata nel mondo, riarrangiato e cantato in lingua spagnola con la partecipazione dell’icona della salsa:Marc Anthony. “Se fue”, che ha debuttato a gennaio in vetta alle chart del Nord e Sud America ed è tuttora nelle prime posizioni, è accompagnato da un video diretto ed editato da Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni per Sugarkane. Nel clip, realizzato interamente a Las Vegas, i due artisti si cercano e inseguono attraverso diverse location suggestive fino all’incontro finale nel deserto del Nevada, all’interno di un deposito-museo di vecchie insegne luminose, dove Marc e Laura si lasciano trasportare dal ritmo e accennano dei passi di salsa tra sorrisi e sguardi complici.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook