Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CARINI (PA): URTA IL CAPO GIOCANDO A CALCIO, QUINDICENNE GRAVISSIMO

CARINI (PA): URTA IL CAPO GIOCANDO A CALCIO, QUINDICENNE GRAVISSIMO

Il violento urto del capo ha provocato un grave trauma cranico. E’ accaduto a un quindicenne, mentre giocava si è scontrato con un amico durante una partita nella vecchia pista di pattinaggio di Carini. Il ragazzo è ricoverato in rianimazione a Villa Sofia per un trauma cranico.

Print Friendly, PDF & Email

Carini. Mentre giocavano nella vecchia pista di pattinaggio, struttura comunale dismessa, due ragazzi si sono scontrati un 15enne e un altro di 20 anni si sono dati una testata. Il ragazzino di 15 anni è ricoverato in rianimazione in gravi condizioni a Villa Sofia per un trauma cranico che si è provocato nel corso di una partita di calcio organizzata con sei amici. Sono in corso le verifiche per stabilire la dinamica dell’incidente.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook