Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO SERIE A: CATANIA, ESONERATO MARAN. ARRIVA MAURIZIO PELLEGRINO

CALCIO SERIE A: CATANIA, ESONERATO MARAN. ARRIVA MAURIZIO PELLEGRINO

Sollevato Maran dall'incarico. Arriva Maurizio Pellegrino.

Print Friendly, PDF & Email

Calcio serie A. Come comunica il sito ufficiale dei rossoazzurri, a seguito della sconfitta contro il Torino, Rolando Maran non sarà più alla guida del Catania a partire dalla prossima gara, al suo posto Maurizio Pellegrino: “Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il signor Rolando Maran, con un sincero ringraziamento per il lavoro svolto e l’augurio delle migliori fortune, personali e professionali. La conduzione della prima squadra viene affidata al signor Maurizio Pellegrino.” Maurizio Pellegrino (Siracusa, 1 Marzo 1966) vanta già una lontana esperienza con i rossoazzurri, infatti dal 2001 al 2003 guidò i rossoazzurri. Così come da calciatore tra il 1994 e il 1997. L’ultima esperienza da allenatore risale a due anni fa con l’esperienza al Lecco in Seconda Divisione. Di sicuro un compito arduo per un allenatore che non vanta panchine di primissimo ordine in una situazione a dir poco disperata per i rossoazzurri.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook