CATANIA: VOLONTARIATO, PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE ANTERAO

CATANIA: VOLONTARIATO, PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE ANTERAO

Print Friendly, PDF & Email
Catania. Sabato 29 Marzo 2014, Ore 10,30 presso l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” Via Lizio Bruno n.1 (Monte Po) sarà presentata  Anterao, Associazione di Promozione Sociale, fondata da Carla Russello, Annarita Murri, Patrizia Marcenò, Rita Maria Coppa, Graziana Scalisi e Angela Santoro, cinque donne che insieme hanno messo in atto le loro migliori capacità per promuovere la solidarietà e il volontariato e avvicinare le Istituzioni ai soggetti e alle famiglie che si trovano ad affrontare particolari problematiche.
La neonata Anterao, generata dalle costole di due giganti nell’ambito dell’associazionismo: Akkuaria e Genitori a Vita, si rivolge alla collettività attraverso percorsi atti a promuovere l’educazione alla salute e il benessere psico-fisico attraverso azioni individuali o di gruppo.
Nell’arco di pochi mesi dalla sua costituzione Anterao ha già proposto una serie di attività, tra cuiTeamwork meeting people logo vector design Ricicla(gioca)ndo, un progetto sperimentale permanente riservato a bambini e ragazzi di tute le età, portatori di H e non, ispirato ai principi di Rudolf Steiner pedagogista austriaco, fondatore dell’antroposofia.
La creatività dunque a sostegno di un obiettivo che mira al raggiungimento di integrazione con una società che cammina troppo in fretta e non si accorge di chi soffre.
Tra le attività di Anterao ricordiamo il convegno patrocinato dalla F.I.D.A.P.A. di Gela dell’8.2.2014 “Associazionismo e volontariato, un impegno a sostegno della famiglia“; la conferenza tenuta a Roma il 15 .2.2014 presso la sede della Fondazione Umanitaria “La famiglia in primo piano” e il convegno tenuto il 21 marzo al FourSpa “Il segreto per una buona salute“. Nell’occasione saranno proposte protocolli d’intesa alle Associazioni che vorranno condividere gli scopi statutari di Antrerao.
 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook