Archiviato in | Spettacolo, Teatro

BEPPE GRILLO IN TOUR A CATANIA

BEPPE GRILLO IN TOUR A CATANIA

Il leader del “Movimento 5 stelle” parte dalla Sicilia con il suo spettacolo “Te la do io l’Europa”. Ad inaugurare la prima tappa sarà il Teatro Metropolitan di Catania il prossimo 1° Aprile alle ore 21 grazie ad una organizzazione curata da “Musica e Suoni”. (L’evento era previsto al Pala Catania ma è stato spostato al Metropolitan per motivi tecnici).

Print Friendly, PDF & Email

Beppe Grillo a Catania. Il leader del “Movimento 5 stelle” parte dalla Sicilia con il suo spettacolo “Te la do io l’Europa”. Ad inaugurare la prima tappa sarà il Teatro Metropolitan di Catania il prossimo 1° Aprile alle ore 21 grazie ad una organizzazione curata da “Musica e Suoni”. (L’evento era previsto al Pala Catania ma è stato spostato al Metropolitan per motivi tecnici). L’attivista genovese, secondo “The Guardian” è tra i 50 più “potenti” al mondo. Lontani sono quegli anni in cui Pippo Baudo lo notò e lo porto in televisione. Oggi Grillo arriva a Catania con uno spettacolo basato sul mondo politico e tutte le varie realtà che ruotano intorno. Beppe Grillo torna con uno dei suoi one- man show nei palasport italiani. Lo spettacolo, oltre Catania, toccherà altre sette importanti città della penisola fino a metà aprile, nel periodo in cui sarà di fatto entrata nel vivo la campagna elettorale per le elezioni europee. Dalla sinossi dello show risulta evidente che l’attuale politica sarà al centro della scena. “Un mostro – spiega nella presentazione dello spettacolo – si aggira per l’Europa. Si chiama euro. Chi lo ha frequentato è finito spesso in miseria. Interi Stati sono diventati debitori di una banca, la BCE. Se non paghi, al posto del mafioso. Arriva la Troika, che è molto peggio. L’Europa politica si è trasformata in un incubo finanziario. Le nostre vite, dal mutuo della casa, alla caccia al cormorano, sono decise altrove da funzionari sconosciuti. Un’Europa surreale, comica, insostenibile che nessuno ha mai raccontato”.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook