Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO SERIE A: SASSUOLO-CATANIA, LE PAROLE DI MARAN (VIDEO)

CALCIO SERIE A: SASSUOLO-CATANIA, LE PAROLE DI MARAN (VIDEO)

Ore 12.00, Torre del Grifo Village, le parole di Mister Maran in vista della partita contro il Sassuolo che il Catania disputerà domenica alle ore 15 al 'Mapei Stadium'

Print Friendly, PDF & Email

Calcio serie A. Conferenza stampa di Mister Maran prima della partita che i rosso azzurri disputeranno domani alle ore 15.00 al “Mapei Stadium” contro il Sassuolo di Eusebio di Francesco.

Mister Maran, domani una gara tra due squadre con l’acqua alla gola, vincerà chi terrà più duro..quanto terrà duro il Catania ?

In quest’ultima parte abbiamo fatto bene e un po’ meno bene..Si incontrano sicuramente due squadre che hanno bisogno di punti, noi dobbiamo guardare in casa nostra

Se la sente di dire che è la partita più importante della stagione o ancora è presto?

Noi contiamo di giocarci altrettante partite importanti. Dobbiamo essere bravi a metterci in testa per conquistare i punti che ci necessitano. Dobbiamo fare punti e guardare avanti.

Sarà più una gara di nervi o una gara tattica?

Entrambi gli aspetti saranno predominanti, in questi casi molto spesso è importante tenere i nervi a posto e la tattica è necessaria.

Leto, molto propositivo con il Cagliari, soprattutto quando quando gioca a destra… forse è quella la sua posizione?

Nel suo ruolo riesce ad esprimersi meglio, non è la posizione che conta molto

Dei 55 gol subiti dal Sassuolo 28 sono nati da calcio piazzato, avete lavorato sotto questo aspetto?

Noi abbiamo lavorato anche su tutto il resto con le altre squadre abbiamo attaccato bene sulle fasce

14 dei 55 gol subiti dal Sassuolo sono frutto di palle rubate al centrocampo, ci aspettiamo un Catania aggressivo?

Sono numeri che assomigliano alla storia delle altre squadre, però l’essere aggressivi deve prescindere.

Lei prepara sempre minuziosamente le partite, il Sassuolo di Eusebio Di Francesco cosa potrebbe fare?

Una squadra che domenica scorsa non ha preso gol, forse qualcosa è cambiato rispetto al passato, ha giocatori di notevole qualità. Dobbiamo essere attenti alla partita e all’avversario.

Nonostante gli infortuni è arrivato il momento di Nicola Legrottaglie?

Nicola ha sempre fatto bene quando è stato chiamato in causa.

I ragazzi hanno ancora la forza di tenere duro?

Hanno sempre la forza.

Lo stadio si prevede completamente pieno, considerato che hanno abbassato i prezzi….

Si, ma questo galvanizzerà anche noi

Inizieremo a vedere il Leto che ci aspettavamo?

I ragazzi stanno facendo bene, Fedato ha spinto bene, me l’aspetto da tutti i ragazzi soprattutto per quanto riguarda l’approccio.

Sta valutando di dare una chance per far giocare Fedato dal primo minuto?

Io valuto tutti, tutti partono alla pari.

Poche parole, decise, determinate con risposte quasi piene di orgoglio. Orgoglio figlio della voglia di fare risultato e di non steccare una partita fondamentale. Mister Maran sembra avere le idee chiare, le due partite giocate contro i neroverdi non sono state tra le più emozionanti, ma questa volta bisogna cambiare rotta. Di sicuro adesso non si può più rimandare, mancano 11 giornate, steccarne una vorrebbe dire iniziare a scrivere il verdetto.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook