Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO SERIE B: PIRRONE DA SOGNO, LATINA – TRAPANI 0-1

CALCIO SERIE B: PIRRONE DA SOGNO, LATINA – TRAPANI 0-1

Vittoria non troppo meritata per gli uomini di Boscaglia che arriva in un campo difficile come quello del Latina. Adesso arriva il Varese.

Print Friendly, PDF & Email

Calcio serie B. Stadio “Francioni” di Latina, due squadre che avevano iniziato il campionato con l’obiettivo di salvarsi e si trovano adesso in piena zona play-off: Latina e Trapani sono due delle più belle realtà di questa serie cadetta. Eppure la partita era stata piuttosto equilibrata. Al 7′ la prima occasione dei neroblu con un colpo di testa di Jonathas servito da Viviani, ma il suo tentativo non è fortunato. Solo 7 minuti dopo è Crimi ad impensierire ancora la difesa granata con una botta da limite ma il suo tentativo colpisce solo l’esterno della rete. Primo squillo del Trapani alla mezz’ora con Rizzato che prova a deviare un pallone non facilmente controllabile, il suo tentativo non è fortunato. 40′ ancora l’ex Brescia Jonathas a provarci da fuori area, ma il suo tentativo seppur potentissimo non è preciso. Fine primo tempo con un monologo, perlomeno per quanto riguarda le occasioni, del Latina, bravi a tenere bene il campo e a tenere nella metà campo avversaria il Trapani. Ma il secondo tempo è di tutt’altro aspetto, infatti si nota subito la mano di Boscaglia quando gli uomini rientrano in campo, ma nonostante la grinta è sempre il Latina a fare la partita, prima con una conclusione di Jonathas e poi con Paolucci che però si fa dire di no da Nordi. Si sveglia il Trapani a 10 dal termine con Pagliarulo che prova un colpo di testa a dir poco sfortunato. Ultimi due squilli del Latina tra l’84’ ed l’89’ con Esposito e Jefferson ma in entrambi i casi Nordi dice di no. Ma quando meno te l’aspetto al terzo dei cinque minuti di recupero è Pirrone con un batti e ribatti a firmare il vantaggio. Un gol decisivo, forse non troppo meritato, ma la Serie A si conquista anche con un po’ di fortuna. Balzo colossale in classifica per gli uomini di Boscaglia al quinto posto a soli due punti dal secondo posto che vorrebbe dire promozione diretta. L’impegno Varese, in casa, sarà più che mai qualcosa di decisivo.

Tabellino

Latina (4-4-2) : Iacobucci, Brosco, Cottafava, Esposito, Ristovski, Crimi, Viviani (23’st Milani), Bruno, Alhassan, Paolucci (28’st Morrone), Jonathas (14’st Jefferson). A disp.: Tozzo, Bruscagin, Gerbo, Cisotti, Ricciardi, Ghezzal. Allenatore: Roberto Breda.

Trapani (4-3-3): Nordi, Ferri (32′ Garufo), Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato, Basso, Caccetta (1’st Pirrone), Ciaramitaro, Pacilli (17’st Nizzetto), Iunco, Mancosu. A disp.: Marcone, Daì, Abate, Priola, Martinelli, Feola. Allenatore: Roberto Boscaglia.

Arbitro

Filippo Merchiori di Ferrara
Alessio Tolfo e Simone Di Francesco di Pordenone Assistenti

Marcatori: 48’st Pirrone

Note: totale spettatori 6513

Ammoniti: Paolucci, Ristovski, Crimi, Bruno, Pagliarulo, Nordi, Pirrone e Nizzetto

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook