Archiviato in | Feste

ACIREALE (CT): CARNEVALE, LA PIOGGIA FERMA I CARRI

ACIREALE (CT): CARNEVALE, LA PIOGGIA FERMA I CARRI

Questa mattina la minaccia di pioggia ha fermato i carri allegorici nei box. Poi, nel pomeriggio, per qualche ora sono iniziate tra l’entusiasmo del pubblico, le sfilate tra migliaia di spettatori e turisti accorsi per la festa del re carnevale. La parata però è durata fino alle 19, poi la pioggia ha fermato il corteo.

Print Friendly, PDF & Email

Acireale. Il maltempo non è riuscito del tutto a segnare l’allegria della “domenica carnascialesca” di Acireale paese in provincia di Catania. E se al mattino i carri in cartapesta sono rimasti posteggiati ai box per la minaccia di pioggia, a partire dalle prime ore del pomeriggio sia i carri allegorici che quelli infiorati hanno sfilato lungo i 3 chilometri del circuito cittadino del centro, ricevendo applausi, sorrisi, buonumore e complimenti. La festa però è durata solo fino alle 19, quando sulle strade del comune acese ha ripreso a piovere incessantemente. In precedenza, Acireale si era trasformata in una delle grandi capitali del Carnevale italiano, sorprendendo le decine di migliaia di spettatori accorsi nella città barocca siciliana per assistere al carnevale, che ogni anno genera una grande festa che si trasforma in sorrisi e buonumore. Bellissime le immagini dei corsi barocchi della cittadina acese opportunamente allestiti in onore del re burlone, e spettacolare l’immagine di piazza Duomo invasa dalla folla, variopinte le evoluzioni sceniche dei giganteschi carri in cartapesta e dei famosi carri infiorati. Sui carri satira politica, economia in frantumi, le peripezie dei soliti noti, le bufale di giornalisti e politici, e persino la presenza di alieni. Questi, tra i tanti temi mostrati in piazza dagli artisti della cartapesta e dei fiori.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook