Archiviato in | Salute e Benessere

CATANIA: CAMPAGNA DI PREVENZIONE VISIVA A ME GLI OCCHI

CATANIA: CAMPAGNA DI PREVENZIONE VISIVA A ME GLI OCCHI

Prosegue con successo la campagna di prevenzione visiva ‘A ME GLI OCCHI’ l'appuntamento annuale per i piccoli "cittadini in erba" del Comune di Catania per prevenire l’ambliopia.

Print Friendly, PDF & Email

Catania. Continua in città la campagna di prevenzione Visiva gratuita per la diagnosi precoce dell’ambliopia, detta anche “occhio pigro”. Le visite gratuite sono rivolte ai nati dal 1 dicembre 2012 al 31 marzo 2013 e si svolgeranno nei giorni 19-20-21 Febbraio 2014 presso la sede della Circoscrizione Borgo – Sanzio, Via Roberto Giuffrida Castorina n. 4 in collaborazione con l’Istituto Cavazza di Bologna, verrà effettuato uno screening visivo GRATUITO per tutti i nati tra il 1 dicembre 2012 e il 31 marzo 2013 e residenti nella terza circoscrizione. I piccoli saranno sottoposti ad una valutazione non invasiva attraverso un apposito strumento (videorefrattometro) in grado di individuare eventuali deficit visivi che necessitino di approfondimento. L’esame, indolore e che dura pochi istanti, verrá condotto da Ortottisti – Assistenti in Oftalmologia. I genitori potranno presentarsi con il piccolo presso I locali del la terza Circoscrizione mercoledì 19 dalle ore 9 alle ore 12.30, giovedì 20 dalle ore 15 alle ore 17 e venerdì 21 dalle ore 9 alle ore 12.30. Il Comune in collaborazione con il terzo quartiere, forte degli importanti risultati ottenuti è felice di offrire questo servizio che ha permesso l’individuazione e il recupero di numerosi bambini con disturbi visivi – ha dichiarato il presidente del terzo quartiere Salvo Rapisarda – La diagnosi precoce dell’ambliopia permette nella stragrande maggioranza dei casi il completo recupero del deficit.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook